13 Luglio 2012 - Segnalazione ASL Lecce e Vigili del Fuoco Lecce degrado ex Scuola Media Barbarano d

  1. opposizione
    opposizione Well-Known Member
    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    71
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Oggi è stata protocollata la segnalazione (corredata di foto) inviata alla ASL Lecce e al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce a Barbarano per denunciare lo stato di degrado in cui versa l'ex Scuola Media di Barbarano del Capo.

    Inoltre, sul nostro sito unitipermorciano .it) è stata pubblicata una nuova galleria fotografica con le foto inviate in allegato alla segnalazione.

    13/07/2012 - Segnalazione ASL Lecce e Vigili del Fuoco Lecce degrado ex Scuola Media Barbarano del Capo.


    All’attenzione del
    Responsabile dell’ufficio igiene pubblica
    della ASL Lecce

    Responsabile Sicurezza dei
    Vigili del Fuoco Lecce

    e p.c.

    Al Sindaco del Comune
    di Morciano di Leuca
    Avv. Giuseppe Picci


    Al Segretario Comunale
    Segretario Comunale
    Dott. Pierluigi Cannazza

    OGGETTO: richiesta d’intervento per il ripristino delle condizioni igienico-sanitarie e per la messa in sicurezza della ex Scuola Media sita in via San Caterina da Siena in Barbarano.
    I sottoscritti consiglieri di minoranza del Comune di Morciano di Leuca Durante Luca, Orlando Adele, Profico Maria, Colella Walter, Ricchiuti Lorenzo


    D E N U N C I A N O

    la totale mancanza delle minime condizioni igienico-sanitarie e molteplici situazioni di pericolosità all’interno della ex Scuola Media sita in via Santa Caterina da Siena in Barbarano del Capo, come comprovato dalle foto allegate alla presente.

    A tal proposito, si evidenzia che tutti gli ambienti:

    • sono accessibili e alla mercè di tutti (la porta risulta perennemente aperta da mesi e mesi);
    • presentano ampie formazioni di muffe sulle pareti e sulle volte a stella al punto di "rivestirle" quasi completamente; tale situazione, inoltre, lascerebbe presupporre anche la presenza di eventuali infiltrazioni dal tetto che potrebbero avere compromesso la tenuta statica della struttura;
    • con il passare del tempo, gli stessi ambienti sono divenuti deposito di ogni forma di materiale di risulta (spazzatura, vetri, cartoni, lavabi, etc.);
    • versano in uno stato, a dir poco, indecoroso con particolari criticità nella zona bagno.
    Quanto sopra affinché le autorità competenti siano al corrente della situazioni in cui attualmente versa la struttura pubblica in oggetto e, soprattutto, si predispongano per i necessari interventi finalizzati al ripristino delle condizioni igienico-sanitarie e alla messa in sicurezza dei luoghi.
    Nell'attesa di un tempestivo intervento si inviano

    Distinti saluti

    Morciano di Leuca, 13 luglio 2012


    I consiglieri di Minoranza

    Durante Luca
    Orlando Adele
    Profico Maria
    Colella Walter
    Ricchiuti Lorenzo
     
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Ottobre 2018