15/03/2013 - Pratiche edilizie anno 2012. Richiesta di accesso agli atti.

  1. opposizione
    opposizione Well-Known Member
    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Pratiche edilizie anno 2012. Richiesta di accesso agli atti.[/FONT]

    Al Sindaco del Comune
    di Morciano di Leuca
    Avv. Giuseppe PICCI
    Sede


    Al Responsabile dell’UTC
    Arch. Caterina DE BENEDITTIS
    Sede
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]

    OGGETTO: Pratiche edilizie anno 2012. Richiesta di accesso agli atti.
    [/FONT]

    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]

    Il sottoscritto Luca Durante, nella sua qualità di capogruppo dei consiglieri di minoranza
    [/FONT]

    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]P R E M E S S O[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che in occasione del consiglio Comunale del 5/3 u.s., durante la discussione dell’interpellanza presentata dai consiglieri di minoranza, in merito al funzionamento dell’Ufficio Tecnico Comunale, il Sindaco nell’esporre le varie motivazioni che hanno provocato un insostenibile rallentamento nell’ordinaria attività dell’ufficio comunale preposto (carenza di personale, frequentissime indagini da parte delle forze dell’ordine ecc.), ha espressamente effettuato un richiamo alla responsabilità dei professionisti, le cui continue richieste di chiarimenti ai funzionari e la lacunosità della documentazione tecnica esibita comportano ritardi ed impossibilità da parte dell’ufficio medesimo di poter rilasciare un qualsiasi provvedimento;[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]R I T E N U T O[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che le parole del Sindaco, oltre a suscitare nei diretti interessati un’evidente offesa alla loro professionalità, sottendono anche un’ammissione circa una cattiva organizzazione del lavoro dell’ufficio tecnico comunale il quale, in presenza di evidenti carenze documentali nelle pratiche presentate avrebbe il dovere di chiedere l’integrazione degli atti esibiti, salvo poi - in caso di inadempienza entro un congruo termine - procedere al diniego di quanto richiesto;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che pertanto è opportuno fare chiarezza intorno alle responsabilità dei soggetti interessati evitando che si acuiscano le frizioni già esistenti tra tecnici ed ufficio tecnico che giocoforza si ripercuotono sull’intera cittadinanza, per i cui interessi i suddetti professionisti operano.[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Tanto premesso[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]C H I E D E[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]di conoscere in riferimento all’anno 2012:[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]il numero complessivo delle pratiche presentate all’Ufficio Tecnico Comunale;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]quante di queste siano state regolarmente istruite concludendosi con un espresso provvedimento di concessione o di diniego;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]quali siano i tempi che l'UTC impiega per istruire e rilasciare il parere ad una pratica edilizia e se gli stessi siano conformi a quanto stabiliscono le leggi in materia;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]il numero delle pratiche presentate in maniera lacunosa per le quali il Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale abbia inoltrato una richiesta di integrazione documentale;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]se esiste ed è reso pubblico un pro-memoria, redatto dall’ufficio, nel quale siano elencati tutti i documenti necessari, distinti per ogni procedimento amministrativo, da esibire da parte dell’istante. In caso affermativo si chiede di poter estrarre copia.[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]
    Con Osservanza.[/FONT]

    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Morciano di Leuca, 13 marzo 2013
    [/FONT]


    Il Capogruppo

    Luca Durante