Appuntamenti LeucATeatro con la compagnia 'Le Giravolte' 2012

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.390
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    SANTA MARIA DI LEUCA - Estate 2012 - "a teatro con mamma e papà"
    Appuntamenti LeucATeatro con la compagnia “Le Giravolte”
    Santa Maria di Leuca, Villa La Meridiana, lungomare Colombo n. 61
    11 e 12 agosto; 18 e 19 agosto 2012
    Calendario Spettacoli
    11 agosto 2012
    Villa La Meridiana - ore 21,00 - ing. € 3,00
    MANGIAFUOCO, PINOCCHIO e...
    -------------------
    12 agosto 2012
    Villa La Meridiana - ore 21,00 - ing. € 3,00
    I MUSICANTI,quattro amici in viaggio
    --------------
    18 agosto 2012
    Villa La Meridiana - ore 21,00 - ing. € 3,00
    La Signorina Mezzopunto e il Drago
    --------------
    19 agosto 2012
    Villa La Meridiana - ore 21,00 - ing. € 3,00
    Voci da scirocco


    Il Teatro Le Giravolte
    è stato fondato all’inizio degli anni ’90,ha sede ad Aradeo un villaggio del Salento in provincia di Lecce.
    Nato come struttura Associativa oggi si è trasformato in una piccola società cooperativa di cui il
    presidente è Francesco Ferramosca. Ci lavorano tre persone coadiuvate da un numero variabile di
    collaboratori a progetto.
    Il Teatro Le Giravolte è inserito nel catalogo ETI ed è riconosciuto dalla Regione Puglia dove è iscritto
    all’Albo dello spettacolo sezione rassegne-festival. Nelle sue progettualità riceve sostegno finanziario
    dagli enti locali.
    Tra le attività promosse, rivestono particolare importanza l’organizzazione di rassegne teatrali e incontri
    culturali con ospiti nazionali e internazionali. Nelle scuole del Salento propone laboratori teatrali per
    bambini e ragazzi, spettacoli di teatro d’attore, marionette e burattini e corsi per insegnanti di ogni
    ordine e grado. Una politica artistica che si propone nei vari contesti del vivere quotidiano, dai teatri
    tradizionali a quelli di ricerca, dalle zone geografiche dove il teatro non è usuale alla strada fino alle aree
    di discriminazione sociale ( integrazione sociale, case con pazienti con problemi psichici,minori a
    rischio…)
    IL LAVORO TEATRALE
    Il principio è quello “che delle persone creano e definiscono il proprio lavoro come risposta a bisogni e
    convinzioni personali. Un lavoro indipendente da correnti e mode teatrali del tempo”(Odin Teatret).
    La formazione teatrale, sempre in evoluzione e svincolata da un’immediata produzione, fa sì che gli
    spettacoli nascano dopo mesi e mesi di preparazione, e in generale dopo esperienze di scambi artistici o
    workshop di lavoro e sono accompagnati da un lungo training dove l’attore si costruisce uno spazio di
    autonomia, sorgente della sua libertà di uomo e di artista.
    Parallelamente al lavoro sull’attore, si porta avanti una ricerca teatrale finalizzata alla creazione di
    spettacoli per ragazzi. Reinventa una particolare tecnica del teatro delle ombre attingendo al ricco
    patrimonio del Karagoz turco, alla tradizione ottocentesca delle silhouettes e dell'antico artigianato
    salentino dei giocattoli e della terracotta. Ogni spettacolo viene costruito in modo artigianale: sagome e
    oggetti di scena vengono elaborati e lavorati pazientemente. Alternando la tradizionale animazione
    orientale delle sagome dietro al telo retroilluminato, alla presenza in scena dell'attore-animatore, si è
    definito uno stile di lavoro preciso ed essenziale.
    IL TEATRO DELLE OMBRE
    Narra la leggenda che il teatro delle ombre sia nato nelle grotte della preistoria. I primi uomini
    scoprirono che la luce dei fuochi delle caverne faceva danzare le loro figure sulle pareti : queste
    immagini vivevano di vita propria e aiutavano ad esorcizzare la paura del buio. Nel corso dei secoli, il
    teatro delle ombre ha ritrovato altre mille origini : sulle rive del Gange - in India, sulle sponde del
    Mediterraneo - in Turchia, in Grecia e in Egitto, e soprattutto nelle pianure della grande Cina,dove
    ancora oggi è possibile vederlo nelle grandi città come nei villaggi più sperduti. Le ombre cinesi sono uno
    spettacolo magico,ricco di un fascino capace di alimentare la fantasia di adulti e bambini.