Asili nido comunali, dalla Regione Puglia nuove opportunità

  1. AnnaMaria
    AnnaMaria Utente
    Registrato:
    10 Febbraio 2003
    Messaggi:
    484
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    "Si dà l’avvio all’attuazione del Piano Straordinario degli Asili nido e servizi per l’infanzia che costituisce la Linea A del Piano di Azione “Famiglie al Futuro”, già approvato dalla Giunta regionale pugliese con proprio atto n. 1818 del 31 ottobre 2007.
    Ciò avviene attraverso l’approvazione, con delibera n. 475 del 31 marzo 2009, di uno Schema di Avviso Pubblico per il potenziamento dei servizi per la prima infanzia a titolarità pubblica comunale, riportato nell’Allegato A allo stesso provvedimento e volto a finanziare le seguenti azioni:
    1. Linea di Azione “A”: contributi ai Comuni per il sostegno alla gestione di asili nido comunali già operanti alla data di pubblicazione dell’Avviso pubblico;
    2. Linea di Azione “B”: contributi ai Comuni per il sostegno a forme di convenzionamento con soggetti privati al fine di potenziare l’offerta pubblica di posti nido sul proprio territorio.
    Le risorse destinate all’intervento di cui trattasi ammontano complessivamente ad euro 8.000.000,00; l’atto deliberativo n. 475/2009, pubblicato nel Bollettino Ufficiale regionale n. 60 del 21 aprile 2009, demanda alla Dirigente del Servizio Sistema Integrato dei Servizi Sociali la pubblicazione dei relativi avvisi che permetteranno la presentazione delle domande di finanziamento."

    fonte: URP Regione Puglia

    Si tratta, spero, di un'importante opportunità per potenziare e migliorare la nostra scuola materna e la nuova sezione primavera.
    Per l'anno scolastico 2008/2009 infatti è entrata in funzione a Morciano la nuova sezione per i bimbi di due anni (sezione Primavera). Grazie alla professionalità delle educatrici e delle assistenti (in tutto 4 unità per un totale di 13 bimbi!) la sezione si è dimostrata un grande successo ed una vera risorsa per Morciano e dintorni: un servizio fondamentale per sostenere famiglie e mamme che lavorano.
    Noi famiglie abbiamo usufruito del servizio a costo zero.
    Ricordiamo che la nuova sezione è stata ospitata nei locali della scuola materna in Via Kennedy, dove si trovano le altre classi, un'ampia e luminosa sala mensa, i bagni, la segreteria, la grande sala per gli spettacoli dei bimbi.


     

Condividi questa Pagina