Barbarano e il mare, via all'esposizione Storica

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.800
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Barbarano e il mare, via all'esposizione Storica


    LECCE – Barbarano del Capo e il mare: un rapporto antico e profondo. Che ora diventa anche un richiamo culturale e turistico, con l’inaugurazione dell’Esposizione Storica Permanente nata grazie alla collaborazione del Gruppo Locale “Bartolomeo & Ciullo” dell’l’A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) e l’Associazione Culturale “Domus Dei”, che opera nel campo della valorizzazione e fruizione dei Beni Culturali. Il pubblico può visitarla presso l’Aula Magna della “Casa del Marinaio”, dirimpetto alla splendida chiesa matrice dedicata a San Lorenzo martire, protettore di questo centro del Salento.
    “L’iniziativa – osserva Donato Sergi che ha coordinato i lavori della serata – mira a rendere accessibile l’importante patrimonio culturale custodito dall’A.N.M.I., storico gruppo attivo dal lontano 1946 ed è il risultato di uno studio approfondito condotto sulla scorta documentale conservata presso l’Archivio Storico dell’associazione e sul pregiato patrimonio librario qui custodito”.
    La ricerca, firmata dal Dr. Carlo Vito Morciano, ha portato alla luce preziose opere di carattere marinaresco, tra le quali pezzi unici della storia della Marina Militare Italiana. L’allestimento è composto da rare prime edizioni internazionali e nazionali riguardanti l’ingegneristica navale, l’arte marinara e la biologia marina. Degno di nota il voluminoso manoscritto dell’Ing. Cesare Laurenti, dal titolo “Conferenze sui sommergibili e sui motori a combustione interna”, opera unica nel suo genere risalente al 1906, che raccoglie numerose fotografie originali, rilevazioni, tavole grafiche e spaccati dei primi sommergibili italiani e stranieri. Il piccolo tesoro dell’A.N.M.I. ora è quindi accessibile alla gente che potrà ammirare tutta la storia della fondazione del gruppo “Bartolomeo & Ciullo”. L’Esposizione è ricca di importanti documenti archivistici, cimeli storici, quadri e fotografie d’epoca che ripercorrono 67 anni di vita sociale.
    Lo ha rammentato anche il presidente Giovanni Villani durante l’inaugurazione: «Abbiamo voluto valorizzare la cosa più importante del gruppo: la Storia dei nostri Padri fondatori e di tutta la nostra Associazione. Ricordare è un obbligo della società verso i propri eroi, ed oggi siamo tutti onorati di farlo». L’iniziativa ha riscosso enorme successo, larghissima è stata la partecipazione all’inaugurazione e al convegno coordinato dal giovane studioso locale Donato Sergi (quarto anno di Giurisprudenza, in questi giorni sotto esame).
    All’evento ha partecipato il parroco del paese mons. Giuseppe Stendardo, il sindaco di Morciano di Leuca (Barbarano è frazione) avv. Giuseppe Picci, il tenente di vascello Cosimo Fersini, il prof. Giovanni Giangreco della Soprintendenza MiBAC e l’ing. Giorgio R. De Marinis, presidente dell’Associazione “Domus Dei” (nella foto di Cesare Cazzato Sergi è quello col microfono in mano). Le iniziative culturali dell’A.N.M.I. continueranno con i festeggiamenti in onore del patrono in calendario l’8, 9 e 10 agosto, giorni in cui, presso la “Casa del Marinaio”, sarà allestita la mostra temporanea intitolata “Il Culto di S. Lorenzo a Barbarano”. In cantiere anche una giornata di studi sul tema.


    Francesco Greco su Salogentis

     
  2. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.800
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    foto

    foto Sez Anmi BARBARANO DEL CAPO

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

    • anmi.jpg
      anmi.jpg
      Dimensione del file:
      93,5 KB
      Visite:
      447