Concorso, per esami, per l'ammissione di complessivi duecentosettantacinque giovani ai licei annessi

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.716
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Scadenza 23 Maggio 2011

    1. Per l'anno scolastico 2011-2012 sono indetti i seguenti concorsi, per esami, per l'ammissione di complessivi 275
    (duecentosettantacinque) giovani ai licei annessi alle Scuole militari dell'Esercito, alla Scuola navale militare ed alla Scuola militare aeronautica
    con la seguente ripartizione di posti per Forza armata, sede ed ordine di studi:

    a) posti 160 (centosessanta) per il concorso relativo all'ammissione alle Scuole militari dell'Esercito, cosi' ripartiti:

    1) "Nunziatella" di Napoli:
    - 1° liceo classico: posti 32 (trentadue);
    - 3° liceo scientifico: posti 48 (quarantotto).
    Per quanto esplicitato in premessa, potranno essere ammessi alla Scuola militare "Nunziatella" non piu' di 15 (quindici) concorrenti di sesso femminile, di cui 6 (sei) al liceo classico e 9 (nove) al liceo scientifico;

    2) "Teulie'" di Milano:
    1° liceo classico: posti 20 (venti);
    3° liceo scientifico: posti 40 (quaranta);
    3° liceo scientifico europeo: posti 20 (venti).
    Per quanto esplicitato in premessa, potranno essere ammessi alla Scuola militare "Teulie'" non piu' di 15 (quindici) concorrenti di sesso femminile, di cui 3 (tre) al liceo classico, 8 (otto) al liceo scientifico e 4 (quattro) al liceo scientifico europeo;

    b) posti 75 (settantacinque) per il concorso relativo all'ammissione alla Scuola navale militare "Francesco Morosini", cosi' ripartiti:

    1) 1° liceo classico: posti 25 (venticinque);
    2) 3° liceo scientifico: posti 50 (cinquanta);

    c) posti 40 (quaranta) per il concorso relativo all'ammissione alla Scuola militare aeronautica "Giulio Dohuet", cosi' ripartiti:

    1) 1° liceo classico: posti 20 (venti);
    2) 3° liceo scientifico: posti 20 (venti).

    2. Se i posti per uno dei licei di cui al precedente comma 1, lettera a), disponibili per vincitori di sesso femminile, non saranno ricoperti per insufficienza di concorrenti idonei nella relativa graduatoria di merito, si potra' procedere, nel rispetto dell'ordine di graduatoria, ad ammettere un numero superiore di candidati vincitori di sesso femminile nelle rimanenti graduatorie senza che venga comunque superato il numero complessivo di 15 (quindici) unita' per sede.
    Inoltre, i posti disponibili per il liceo scientifico europeo eventualmente non ricoperti per insufficienza di concorrenti idonei potranno essere ricoperti dai concorrenti idonei non vincitori iscritti nella graduatoria per il liceo scientifico, sempreche' lo gradiscano, secondo l'ordine della graduatoria medesima, e viceversa.

    3. Dei posti messi a concorso per ciascun ordine di studi il 50% e' riservato ai concorrenti idonei al termine delle prove concorsuali che sono orfani di guerra (o equiparati) ovvero orfani dei dipendenti civili e militari dello Stato deceduti per ferite, lesioni o infermita' riportate in servizio e per causa di servizio.

    4. I posti riservati di cui al precedente comma 3 eventualmente non ricoperti per mancanza di concorrenti idonei appartenenti alle suindicate categorie di riservatari saranno devoluti agli altri concorrenti idonei.

    5. Resta impregiudicata per la Direzione generale per il personale militare la facolta' di revocare o annullare il bando di concorso, di sospendere o rinviare le prove concorsuali, di modificare il numero dei posti di cui al precedente comma 1, di sospendere l'ammissione dei vincitori alla frequenza dei corsi, in ragione di esigenze attualmente non valutabili ne' prevedibili ovvero in applicazione di leggi di bilancio dello Stato o finanziarie o di disposizioni di contenimento della spesa pubblica. In tal caso l'Amministrazione della difesa provvedera' a dare formale comunicazione mediante avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale.
     

Condividi questa Pagina