Cronica la penuria d'acqua nel basso salento

  1. carlo madaro
    carlo madaro Utente
    Registrato:
    23 Ottobre 2005
    Messaggi:
    23
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Assessorato al Mediterraneo
    PROVINCIA DI LECCE

    SPORTELLO DEI DIRITTI



    COMUNICATO STAMPA

    Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce, rivolge la sua attenzione a tutti quegli interventi che concorrono a migliorare ulteriormente la qualità della vita. In tale ottica si fa promotore di denunciare la cronica mancanza d’acqua che, in particolare, in questi giorni ha ormai esasperato gli animi della popolazione del Sud Salento e soprattutto quella che vive nei comuni di Presicce,Acquarica del Capo, Ugento, Casarano, Neviano e Sannicola colpite periodicamente dalla mancata erogazione di tale servizio e che rende non più sostenibile quella che è ormai una cronica “emergenza idrica”. L’assesore Carlo Madaro richiama ancora una volta l’attenzione degli Enti responsabili della mancata erogazione di questo ineludibile servizio a risponderne in ogni competente sede, al contempo e senza indugio rimuovendo ogni impedimento alla sua fornitura, esprimendo solidarietà ed appoggio in particolare al Sindaco di Presicce, Prof. Antonio Luca, che da tempo si sta battendo per una risoluzione definitiva di questo annoso problema. I tempi della burocrazia inducono a non sperare in una immediata e risolutiva soluzione a tali disservizi nella fornitura d’acqua, che richiedono l’adozione di provvedimenti ed azioni a carattere anche non ordinario a tutela della salute pubblica. Il protrarsi di tale carenza fa prevedere effetti gravi per la cittadinanza, con rischi per la salute e la sicurezza delle persone così come ha una ricaduta negativa per il turismo e la stessa immagine del territorio. Tra le principali cause di questa emergenza si ricorda in particolare oltre la rete di distribuzione che si presenta tecnologicamente obsoleta, la nuova normativa che coinvolge in prima persona i responsabili delle Asl, cosa che ha determinato la chiusura temporanea di alcuni pozzi d’acqua.
    Lecce, 26/01/2006
    L’Assessore al “Mediterraneo”
    con delega allo “Sportello dei Diritti”
    Carlo Madaro


    __________________________________________________________________________________________________www.provincia.le.it SPORTELLO DEI DIRITTI SERVIZI IMMIGRAZIONE SALENTO
    viale Marche n° 17 73100 LECCE tel.e fax 0832/342703 - e mail: c.madaro@libero.it
     

Condividi questa Pagina