don Salvatore Abaterusso

  1. parasaura
    parasaura Utente
    Registrato:
    2 Maggio 2007
    Messaggi:
    9
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    addio Don SAlvatore

    sarà difficile dimenticare la tua semplicità, la tua umiltà, e il tuo modo speciale, diverso, con il quale ci educavi ad amare cristo, e a riconoscerlo in ogni persona.

    ci sei stato di grande esempio.

    Ciao don Salvatore
     

    Files Allegati:

  2. Nicola Simone
    Nicola Simone Utente
    Registrato:
    25 Marzo 2007
    Messaggi:
    279
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Don Salvatore Abaterusso.

    Salve parasauara. scusa che te lo chiedo, imagino che il don si atribuisce a un prete chi e questo prete don Salvatore Abaterussu la foto risale in che Anno e dove ...
    Nicola Simone..
     
  3. Stefano25
    Stefano25 Utente
    Registrato:
    8 Settembre 2005
    Messaggi:
    86
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao Don Salvatore

    ed io ti seguirò... nuotando nel tuo mare.. e poi ti imiterò.. ho tanto da imparare...Non ti dimenticherò mai Angelo di Dio.




    [ame]http://www.youtube.com/watch?v=QhRLS_qW8fg[/ame]
     
  4. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.800
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Un saluto

    Un saluto Don Salvatore, ricordo ancora la celebrazione in piazza San Giovanni della sua investitura a Sacerdote io ero piccolo ma frequentavo la parrocchia ed ero "chirichetto".
    Ciao non ci dimenticheremo Mai.
     
  5. parasaura
    parasaura Utente
    Registrato:
    2 Maggio 2007
    Messaggi:
    9
    Mi Piace Ricevuti:
    0

    il don si attribuisce ad un prete un umile sacerdote, alla ricerca dell'ultimo per farlo diventare primo agli occhi di Dio. un grande uomo, pieno di gioia da vivere, di valori...

    chi lo ha avuto come me sacerdote, sicuramente ha lasciato il segno.

    la foto risale ad un campo scuola del 1995 a Montefalco con la parrocchia di presicce, quando lui era vice parroco, nativo di morciano, della quale ne era orgoglioso.
     
  6. parasaura
    parasaura Utente
    Registrato:
    2 Maggio 2007
    Messaggi:
    9
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Se n'è andato un santo, don Salvatore Abaterusso
    Inviato il 27 June 2009


    La sera del 26 giugno si è spento a Roma don Salvatore Abaterusso, parroco di Salignano, poco più che quarantenne. Nella diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca ricopriva l'incarico di responsabile della catechesi.



    Una intelligenza brillante la sua, che ha messo a disposizione del Vangelo e della Carità. Molto si è impegnato - e a volte con spinte forti ed efficaci, se non proprio dure - per il rinnovamento dei catechisti e della catechesi, in quanto era sua chiara consapevolezza che oggi c'è bisogno di formare un cristiano che sappia testimoniare le ragioni vere della fede, e non un semplice esecutore di precetti che nessuno effetto hanno sul cambiamento reale della persona e della vita sociale.



    Si può dire che è stato don Salvatore ad inventare nella diocesi di Ugento la catechesi degli adulti, formando una sessantina di persone a questo compito di notevole complessità, che sa tenere insieme gli aspetti culturali, spirituali, ma anche pedagogici e psicologici.



    La catechesi dei bambini ha avuto un notevole impulso, che - anche qui - è cominciato con la formazione dei catechisti. I bambini non devono solo essere iniziati alla fede cristiana e ai comandamenti, ma devono far una autentica esperienza di Dio, altrimenti - come diceva spesso "a 15 anni, se non prima, prendono il Vangelo e i libri di catechismo e li buttano in aria, e trovano altrove i loro riferimenti, su internet, nel gruppo degli amici, nella strada".



    Don Salvatore aveva un profondo umorismo, che lo portava a ridere prima di tutto di sé, e poi anche delle idolatrie, delle rigidità, delle paure di questo tempo, anche nella stessa vita cristiana. Perché per lui la fede è prima di tutto relazione con Dio, e poi cammino di liberazione personale e comunitario, capacità di stupore. Per questo amava, l'arte, in particolare la musica rock. E riusciva a dialogare con tutti, giovani e adulti, perché sapeva farsi popolo.



    La redazione di Paese Nostro si unisce affettuosamente a don Salvatore, attento lettore del nostro giornale, e promette che terrà vivo il suo ricordo. Lunedì 29 giugno i funerali.


    paese nostro
     

    Files Allegati:

    • don.jpg
      don.jpg
      Dimensione del file:
      33,8 KB
      Visite:
      378
  7. utopia
    utopia Utente
    Registrato:
    9 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    ciao cousin, tutto a posto? così eravamo soliti salutarci, a dispetto della tua sofferenza fisica alla quale cercavi di non dare peso impegnandoti ancora di più in quella che era la tua missione: il darsi agli altri.
    Non ci sono parole per esprimere la profonda sofferenza che è in tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerti in modo più approfondito, ci hai lasciato un grande vuoto e un senso di impotenza e di ingiustizia, ma allo stesso tempo la consapevolezza della tua semplicità del tuo altruismo del tuo stato d'animo sempre gioioso e divertente, ci aiuta in qualche modo ad andare avanti perchè sono convinto che tu avresti voluto questo.

    Spero che in questo momento tu possa essere insieme al tuo caro papà e che insieme possiate aiutare noi tutti che siamo rimasti quì.

    Ciao Don Salvatore da tuo cugino Silvio
     
  8. Nicola Simone
    Nicola Simone Utente
    Registrato:
    25 Marzo 2007
    Messaggi:
    279
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Don Salvatore Abaterusso.

    Grazie parasaura. adesso o capito chi e Don Salvatore Abaterusso lo conosciuto anche io quando era Bambino poi sai la lontananza ti perdi di vista... ma dopo tutto quanto o letto sul nostro Forum delle testimonianze sono risalito a Don Salvatore Grazie parasaura mi scuso di non aver capito prima. Un Saluto..
    Nicola Simone.