Edifici Scolastici e finanziamento Inail

  1. AnnaMaria
    AnnaMaria Utente
    Registrato:
    10 Febbraio 2003
    Messaggi:
    484
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Scadenza per la presentazione delle domande: 20 marzo 2009
    Il 29 dicembre 2008 è stato pubblicato nella G.U.R.I - V Serie Speciale - Contratti pubblici parte prima, il bando dell'INAIL per finanziare progetti per l'adeguamento degli edifici scolastici alle norme di sicurezza e igiene del lavoro e per l'abbattimento delle barriere architettoniche.

    L'INAIL ha stanziato per tale iniziativa 50 milioni di euro.

    Destinatari del finanziamento sono gli enti locali proprietari degli edifici pubblici, sedi di istituti di istruzione secondaria di primo grado e superiore (con esclusione di ogni altra fattispecie).

    Le domande potranno riguardare gli edifici in cui coesistono, oltre alle classi di cui sopra, anche classi di scuola materna o elementare, nonchè i convitti annessi ai predetti edifici scolastici, da intendersi come un unicum con l'istituzione scolastica pubblica.

    Per ciasuna sede scolastica, l'entità massima del finanziamento ammonta ad euro 350.000 (IVA iclusa); l'entità minima ad euro 80.000 (IVA inclusa).

    Qualora il finanziamento richiesto interessi solo l'abbattimento delle barriere architettoniche l'entità minima è ridotta ad euro 30.000 (IVA inclusa).

    Le domande devono essere presentate entro il 20 marzo 2009.