Estate 2007: cosa si prospetta?

  1. fabiola
    fabiola Utente
    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    33
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    LauraNapoli non ha tutti i torti, in effetti facendo un piccolo paragone tra la gente presente sul lungomare quando c'erano gli animatori e quelle presenti l'anno scorso, la differenza è ben visibile. Per esempio, alla spiaggetta vicino al MILANESE, quando c'erano gli animatori c'era tantissima gente, tanto divertimento per i bambini ma anche per le persone adulte, e poi non c'era un angolo libero sulla spiaggia. L'anno scorso c'era poca gente e le persone che stavano con gli animatori erano sempre le solite e veramente, come ha gia detto LauraNapoli, sembravano venissero tutte da una palestra. Torre Vado, secondo me, è stato rovinato a parte dalla NON presenza di divertimento (che siano o no animatori), ma anche dai parcheggi. Se vi fate un giro nella marina non c'è un parcheggio dove non si paga. Non è giusto che un turista vada a mare e per starsi tutta la giornata debba spendere pure i soldi per la macchina. Chiunque è stato a progettarli, poteva benissimo provvedere a lasciare qualche via con parcheggi non a pagamento (come tutte le altre marine).
     
  2. charlie
    charlie Utente
    Registrato:
    28 Dicembre 2006
    Messaggi:
    25
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Carissima lauraNapoli86 sono veramente dispiaciuto ed amareggiato che tu negli ultimi 20 anni non abbia potuto vedere altri posti che Torrevado,però ti ringrazio per la coerenza che hai avuto in tutti questi anni nei confronti della nostra marina.Spero che questo serva a spronare qualcuno.
    Ciao.;);););););););););););););)
     
  3. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.737
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    opinione arrivata spostata dal libro degli ospiti

    P.S. ricordo a tutti che il libro degli Ospiti o Guestbook è dedicato ai saluti, per le altre cose scrivete su questo forum.
     
  4. mauro.marino
    mauro.marino Utente
    Registrato:
    23 Maggio 2007
    Messaggi:
    17
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Bhe l’anno scorso me ne sono accorto anche io. Ero l’ultima civetta che se ne andava:D. Dopo mezzanotte c’era veramente un mortorio. Alla fine è tutto un insieme di effetti negativi che hanno portato ad un notevole calo del turismo giù da noi. Inutile elencarli tutti, tanto si sanno ormai. Adesso bisogna solo trovare delle proposte valide per poter intraprendere la strada verso un cambiamento e facendo in modo di non recare danni alla nostra bellissima marina.
     
  5. Francesco
    Francesco Utente
    Registrato:
    11 Marzo 2006
    Messaggi:
    73
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Volevo scrivere ieri sera,ed esprimere la mia personalissima opinione,ma poi mi sono accorto che non era semplice farlo e me ne sono andato a letto.
    Ho la sensazione che siamo alle solite,che alla fine c'e' sempre la politica a farla da padrone in queste situazioni e non la reale voglia di proporre o di fare qualcosa.
    Lo ripeto!
    Le operazioni Paolo Belli,Francesco Baccini,Quintorigo,Luca Barbarossa,Alex Baroni e soprattutto FABIO CONCATO,personalmente le trovo di pregevole fattura e meritano di restare nella memoria di noi tutti!
    Anche, se non ricordo male,molti(ovviamente di destra) non apprezzarono il costo del concerto di Concato(a loro modo di vedere altissimo 10000lire,io ne ho pagate 60000 per vederlo a Roma).
    L'animazione amici vicini e lontani del forum,
    veramente la ritenete una roba da giovani?
    Ma veramente pensate che sia fantasioso avere 8,9 persone che tutte le sere ti fanno ballare la Macarene,o il ballo di gruppo?
    Questo si!sarebbe un ripiego,una scorciatoia per riempire le serate.Tutte uguali e monotone!Tutti che ballano alla stessa maniera,locali e non.Globalizzati nei movimenti!
    Quando li vedevo sinceramente avevo voglia di piangere e qualche volta l'ho fatto.
    L'animazione ha diritto di esister in un "villaggio turistico",dove uno va in vacanza e si vede organizzato tutto:anche la pisciatina!
    Ed anche in questi contesti,
    un po' e' passata di moda!
    Questo non esime un'amministrazione dalle proprie responsabilita' a dover rendere interessanti a livello culturale e ricreativo le propria Marine.
    A mio modesto parere bisognerebbe farlo gia' nel corso dell'inverno!
    Girare per la provincia,la regione,scoprire talenti di ogni settore,dalla musica,alla fotografia,alla pittura,al ballo alla recitazione!
    Il segreto di strutture private come il Gibo' per esempio,e' proprio questo!
    Il prorietario e' alla continua ricerca di persone poco note ma molto talentuose,proprio per abbattere i costi;perche' se per far piacere alla signorina che vuole il personaggio famoso bello e vuoto come "Costantino" di Maria De Filippi,
    tocca spendere 10000€,allora preferisco il mio gruppo locale (di persone comuni)che mi fa' il buon blues,o la pizzica(che sopporto poco)ma che e' oramai l'identita' della nostra cultura musicale Salentina.
    Sono daccordo che bisogna svegliarsi,
    la stagione estiva non e' cosa da prendere sottogamaba visto l'exploit del turismo nella nostra terra.
    Molto pero' devono fare anche gli opratori che lavorano nel settore,
    bisogna investire di piu' nella qualita' degli spettacoli e non accontentarsi delle Mazurche e delle Tarantelle.
    Proporrei anche una collaborazione stretta con Pescoluse e Torre Pali per cio' che riguarda i grandi eventi;magari a rotazione,un anno da loro ed un anno da noi!(questa e' pura utopia lo so,ma un tentativo lo farei).
    Per quanto riguarda la ragazza di Napoli,ho poco tempo per girare d'estate,ma con tutte le colpe che si possono avere,non vedo tutto questo granche' di spettacoli organizzati dai comuni di Castrignano(Leuca) o di Gallipoli.
    Assistere poi a proiezioni come il 7 e l'8 di Ficarra e Picone o il Diavolo veste Prada,oppure Ho voglia di te con Scamarcio;non mi sembra da rincoglioniti ma penso che siano spettacoli abbastanza giovanili.
    C'e' tanto da fare ancora,........anche a Napoli!
    La prima cosa e'......... svegliarsi.
    Personalissime opinioni!
    Magari sbagliate.
    Un saluto a tutti!


    Ps.
    Scusate la forma e gli errori.
    ho scritto cosi'....a braccio.
     
  6. SoulHuntress
    SoulHuntress Utente
    Registrato:
    6 Novembre 2005
    Messaggi:
    42
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    grande francesco! concordo su ogni punto!
     
  7. mauro.marino
    mauro.marino Utente
    Registrato:
    23 Maggio 2007
    Messaggi:
    17
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Bravo Francesco! Hai ragione!
    Bisogna reagire e farsi sentire.
     
  8. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    147
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Comincio a non capirci più niente.
    Proposte, suggerimenti, propositi.
    Per quando? Per chi?
    Forse per l'anno prossimo. Quindi concordiamo che la programmazione di quest'anno è "carente".
    Il destinatario è l'Amministrazione?
    Che almeno nel bilancio metta 5 Euro sul capitolo turismo e che utilizzi tutti i contributi degli operatori per lo stesso scopo.
    Per il resto, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
    Chi ha parlato di maggior attenzione per i giovani non si riferiva, e sembrava evidente, all'animazione, ma chi ha parlato del miniclub per i bambini certamente si; chi parlava del deserto dopo mezzanotte non si riferiva ai grossi concerti, ma all'animazione ovviamente; chi parlava di trasferirsi in altri lidi non lo faceva per metterli in competizione con Torre Vado ma perchè è fin troppo ovvio che se vai a Gallipoli o a Otranto, basta la gente di una città turistica di quel livello a rappresentare un divertimento, tralasciando le continue iniziative degli operatori privati e dell'amministrazione.
    Queste realtà non sono in competizione con noi, siamo noi ad esserlo con loro per prenderci la nostra fetta di turismo , che ci spetta e che meritiamo per meriti a noi estranei.
    L'animazione è stato un esperimento tentato e riuscito dalla vecchia amministrazione, stroncato solo dalla frenetica voglia di discontinuità amministrativa, come i bagni pubblici.
    Fornisce un tappeto d'intrattenimento per tutta la stagione, qualcosa, poco, non universalmente gradito, ma sicuramente costante e garanzia di un minimo di presenze, poi su questo tappeto ci poggi quello che vuoi, intanto ti sei garantito un minimo di presenze fisse e di gente che passa per vedere cosa c'è in quella sera e non mi sembra poco.
    Per le proiezioni poi, sperando che rimangano gli stessi titoli fino alla fine, voglio fare il mago: vedrete che il 7 e l'8 Agosto a Torre vado ci sarà un sacco di gente.
    Per i riferimenti alle parole di Laura Napoli, mi ripeto, ha solo segnalato una differenza reale tra due periodi storici, una critica che dovreste prendere in considerazione e non attaccare.
    Il riferimento ai problemi di Napoli lo trovo poco elegante anche perchè a costo di risultare ancora più irritante vorrei ricordare a tutti: i problemi di spazzatura di qualche anno fa, quello degli autospurgo di ogni anno e quello ancora in embrione ma molto promettente di quest'anno.
    Prima di svegliarci controlliamo di aver dormito bene.
     
  9. sid
    sid Utente
    Registrato:
    11 Luglio 2006
    Messaggi:
    21
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Cari amici, ma siete proprio sicuri che la panacea per lo sviluppo del turismo a Torre Vado possa essere solo l'animazione serale? e non, anche, un'adeguata politica dei prezzi o la proposta di offerte di svariati servizi turistici ? Non pensate che forse non sono efficai ed efficienti i servizi offerti ai turisti? mancano le sinergie di attività di altri comparti e non esistono pacchetti interessanti per i turisti. C'è per esempio un progetto accoglienza o un progetto confort? Forse per il turista "macchiaiolo" tutto questo non serve, serve solo un pò di movimento per la "vasca" serale; per chi deve arrivare da altri Paesi, da altre città si misura in termini di qualità e prezzo che sono regole dettate dal "mercato". Chi vorrà godersi una vacanza a Torre Vado, le godrà certo per le bellezze del territorio (che non mancano) ma soprattutto se verranno offerti servizi e risorse turistiche anche a prezzi adeguati.
    L´assunzione di responsabilità poi, da parte dell' Amministrazione Comunale, nello specifico, non può limitarsi solo ad un programma di animazione serale ma, a mio modesto parere, a strategie in tema di ambiente e di turismo sostenibile, cercare di coniugare la valorizzazione turistica con il rispetto dell´ambiente. Monti Rossi certo, non può essere un esempio per avere bandiere blu, ma nere che, purtroppo, inficiano la bellezza e la valorizzazione del nostro territorio.
    Il porto di Torre Vado dovrà essere un'opportunità di sviluppo, così come la tutela paesaggistica combattendo l'abuso edilizio.
    Il turista ha bisogno di offerte di qualità, di luoghi piacevoli e vivibili per cui sostare.
    n.b.Qualcuno ha mai pensato di puntare e organizzare il turismo oltre la stagione estiva magari pensando alle persone anziane?
    un saluto
    sid
     
  10. Francesco
    Francesco Utente
    Registrato:
    11 Marzo 2006
    Messaggi:
    73
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Dovremmo prendere in considerazione e non attaccare......dovremmo...noi tutti...come cittadini di Morciano e Barbarano....Tutti!
    Riferimento poco elegante su Napoli?
    Va bene cosi'!
    Non mi voglio aggiungere a tutti quelli che nel corso dei secoli si sono riempiti la bocca su Napoli ed i problemi del mezzogiorno.
    I Napoletani conoscono bene l'arte del fai da te!
    Meno male.
     
  11. mauro.marino
    mauro.marino Utente
    Registrato:
    23 Maggio 2007
    Messaggi:
    17
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Che cosa vogliamo fare?
     
  12. lauraNapoli86
    lauraNapoli86 Utente
    Registrato:
    11 Aprile 2007
    Messaggi:
    5
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    caro charlie nn preoccuparti io ne ho visti di posti oltre torre vado,ti ripeto a torre vado ci torno perchè ci sono affezionata e perchè c'è un bellissimo mare .Poi con l'animazione era ancora più divertente!!!!!!!!!per spronare le persone e di conseguenza attirare il turismo dovete offrire animazione fatta bene nn come quella che c'era l'anno scorso o quest'anno!!!!!!!ciao ciao charlie!!!!!!!!!

    Per Fabiola io e te l'abbiamo capito che con l'animazione era molto meglio adesso deve capirlo qualcun'altro però!!!!!!hihi ciao ciao lauranapoli
     
  13. Francesco
    Francesco Utente
    Registrato:
    11 Marzo 2006
    Messaggi:
    73
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Che tristezza!
     
  14. capodileuca
    capodileuca Utente
    Registrato:
    27 Dicembre 2002
    Messaggi:
    280
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Si può sindacare sui gusti ma non sui dati di fatto: negli 2 ultimi anni c'è stato un calo di turisti sul lungomare di Torre Vado (nonostante una presenza comunque massiccia di villeggianti nella nostra marina).
    Questo non significa automaticamente che gli spettacoli dall'animazione fossero migliori delle serate organizzate l'anno scorso, ma semplicemente che attraevano più gente perchè evidentemente più vicini al target di turisti che soggiorna a Torre Vado (prevalentemente famiglie).
    Detto questo, secondo me la bravura degli amministratori sta nel saper trovare un giusto compromesso tra "divertentismo" e "qualità".
    Per quanto riguarda quello che si fa nei comuni limitrofi bisogna lodare quello di Castrignano: a carnevale il Torneo internazionale di calcio giovanile, a maggio il festival del cinema horror, a giugno le finali nazionali di miss mondo sono solo alcuni degli esempi di manifestazioni che hanno portato (e stanno portando) un notevole flusso turistico a Leuca e non solo, anche nella cosiddetta "bassa stagione".
    Tanto per rimettere il dito nella piaga e per fare un esempio opposto, da noi invece si è addirittura arrivati ad ostacolare un evento "GRATUITO" (o meglio, già sponsorizzato) come il motoraduno a Barbarano.
    La mia proposta? Cercare di alternare un gruppo di animatori alle serate organizzate l'anno scorso. In questo modo la spesa non dovrebbero aumentare di moltissimo e si potrebbe accontentare una platea più vasta. Se poi ci scappa un Evento (di quelli con la "E" maiuscola) tanto meglio!
    Speriamo bene!!!