Il Coraggio di Cambiare lettera aperta ai cittadini novembre 2014

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.394
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Il gruppo di minoranza "IL CORAGGIO DI CAMBIARE"
    LETTERA APERTA Al CITTADINI


    [​IMG]

    Carissimi concittadini, dopo sei mesi dalla elezione del nuovo Consiglio Comunale ci sembra doveroso informarVi dell'attività amministrativa fin qui svolta e della posizione assunta dal nostro gruppo di minoranza "Il Coraggio di Cambiare" di fronte alle scelte e decisioni della Maggioranza. Abbiamo voluto attendere così a lungo prima di rivolgerei a Voi, per non essere accusati di un'opposizione preconcetta e gratuita, ma dare invece ai nuovi Amministratori la serenità ed il tempo per ambientarsi e operare. La presente lettera non vuole aprire alcuna polemica politica, ma semplicemente offrire ad ogni cittadino le informazioni necessarie per conoscere e valutare serenamente l'operato della Maggioranza e delle minoranze e partecipare così consapevolmente alla vita amministrativa del nostro Comune.

    Prima di illustrarVi le diverse questioni affrontate, non possiamo tacere sulle difficoltà incontrate nello svolgimento della nostra funzione e,in particolare,nel visionare atti e documenti inerenti i vari aspetti dell'attività amministrativa, necessari per maturare un giudizio documentato ed esprimere in Consiglio Comunale un voto consapevole. Secondo il Regolamento, ai consiglieri comunali, per l'effettivo esercizio delle loro funzioni, devono essere consegnati gli atti richiesti entro tre giorni. E' accaduto invece che ad una nostra formale richiesta dell'8 settembre 2014 (prot.4067) di alcuni documenti amministrativi, a nostro avviso fondamentali per la definizione del bilancio e della stessa programmazione della politica amministrativa del nostro Comune, l'Ufficio Tecnico con nota del 6 ottobre 2014 (prot. 4490), dopo ben 29 giorni dalla nostra istanza, ci ha consegnato solo uno dei sei documenti richiesti, nella cui lettera di trasmissione viene precisato che i dati forniti non sono attendibili perché aggiornati al duemila.

    Siamo ben consapevoli che vi sono difficoltà di organico nel nostro Comune e che non è sempre possibile rispettare i tempi prescritti per dare riscontro alle istanze dei cittadini, ma non è tollerabile che le richieste vengano del tutto ignorate fino ad essere completamente eluse, impedendoci così di svolgere il nostro mandato. Non è tollerabile che il Sindaco e gli Amministratori non abbiano adottato fino ad oggi alcun provvedimento per garantire la funzionalità e l'efficienza degli uffici per assicurare la dovuta trasparenza all'attività ed alla stessa vita amministrativa del nostro Comune. Noi di sicuro non demorderemo, rimaniamo in attesa della documentazione richiesta e ci auguriamo di non essere costretti a percorrere altre strade per far valere i nostri diritti di consiglieri di minoranza.

    Venendo ora al merito dei contenuti dell'attività amministrativa fin qui svolta, desideriamo informare la cittadinanza su alcuni argomenti, che hanno registrato il voto contrario del nostro gruppo di minoranza (e solo del nostro), alle scelte e decisioni della Maggioranza:

    1. TASI =Tassa per i Servizi indivisibili.
    2. TARI =Tassa per i Rifiuti.
    3. MANCATI PROVVEDIMENTI IN FAVORE DELL'AGRICOLTURA pure previsti dallo Stato.
    4. ECOCENTRO.


    .....................

    ....................
    Morciano di Leuca 29 Novembre 2014
    l Consiglieri di Minoranza del gruppo "Il Coraggio di Cambiare"
    Antonio Renzo e Antonio Pizzileo

    di seguito la lettera integrale in PDF:
     

    Files Allegati: