Il core del Salento a Casa Comi

  1. AnnaMaria
    AnnaMaria Utente
    Registrato:
    10 Febbraio 2003
    Messaggi:
    484
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Il "Core" del Salento a Casa Comi a Lucugnano

    Giovedì 30 ottobre 2008 alle ore 20,00 ingresso gratuito, presso la Casa-museo di Girolamo Comi a Lucugnano (Le), ore 20,00



    Presentazione a cura di Vincenzo Santoro

    Core
    Un suggestivo dialogo a quattro voci femminili, che incrocia la lettura di testi poetici e letterari di argomento “salentino” curata da Francesca Russo, con canti della tradizione popolare, eseguiti da Anna Cinzia Villani, Carla Maniglio e Maria Mazzotta.



    I turchi di Otranto, le case di calce, i contadini nei campi di tabacco, tra ulivi e fichi d’india sparsi i muretti a secco, i tramonti di sangue in un cielo solido, senza fine, le donne sedute sulla strada tra vasi di basilico, Lecce irriverente e triste nei suoi carnevali di pietra, i rèputi delle prefiche, lo scirocco che fiacca l’anima e scioglie i contorni delle cose[...]…



    I testi presentati sono tratti da:

    Maria Corti, L’ora di tutti; Rina Durante, Luna otrantina; Antonio Verri, Il pane sotto la neve; Vittorio Bodini, Foglie di Tabacco; Carmelo Bene, Sono apparso alla Madonna; Vittorio Bodini, La luna dei Borboni; Dopo la luna; Carmelo Bene, L mal de’fiori poema; Brizio Montinaro, Canti di pianto e d’amore dell’antico Salento; Claudia Ruggieri, Inferno minore; Salvatore Toma, Canzoniere della morte; Vittore Fiore, Io non avevo la tua fresca guancia

    fonte: blog di Vincenzo Santoro
     

Condividi questa Pagina