in risposta a "SAGRA DEL MARE '05...(..)"

  1. presidente proloco
    presidente proloco Utente
    Registrato:
    28 Agosto 2005
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    in risposta a

    Innanzitutto mi spiace di non aver potuto rispondere prima poiché impegnato nell’organizzazione della sagra che si terrà il 30 di questo mese.
    In qualità di presidente della PRO LOCO Torre Vado rimango meravigliato di alcune notizie apparse sul forum “www. torrevado.tutto”.
    Posso capire che le scelte fatte dal direttivo della Pro Loco possano essere condivise o meno.
    Come ben sai, visto che anche tu hai frequentato l’associazione attivamente fino a qualche anno fa, siamo sempre stati aperti al dialogo e ai suggerimenti che ci sono pervenuti e ci continuano a pervenire sia dall’interno che dall’ esterno ma in tutta sincerità il tuo comportamento mi è difficile capirlo.
    Ora ti spiego perché; se il giorno dell’assemblea organizzativa della sagra fatta al museo del territorio eri tra le persone presenti, come mai nel tuo “monologo telematico” non hai parlato delle motivazioni importanti che hanno indotto la Pro Loco NON ad ANNULLARE ma a SPOSTARE la data della sagra ?
    Certamente eri distratto quando tutti sono stati informati che la sagra veniva finalizzata al progetto ADOTTA UN LIBRO, che si prefigge di impedire che la BIBLIOTECA CACCIATORE venga strappata alla comunità di Morciano da un altro comune (MURO LECCESE).
    Il Salento non è fatto solo di servole, sagre e tamburellate ma è soprattutto fatto di cultura, di storia delle genti e di radici profonde che in quella biblioteca trovano dimora .
    Ecco perché tutto è giustificato: cos’è una manciata di giorni di attesa in confronto alla possibilità di regalare alle nuove generazioni un simile patrimonio?
    La PESCA DI BENEFICENZA fatta di casse di aragoste, saraghi e triglie finalizzate alla raccolta di fondi per tale progetto; la presenza della GIUNTA NAZIONALE DELLE PRO LOCO e dei MEDIA NAZIONALI a sostegno dell’iniziativa non ti sembrano motivi sufficienti a giustificare lo spostamento di pochi giorni?
    E tutto questo non era stato chiarito in quell ’assemblea ?
    Pantaleo, forse sei troppo giovane, però ricordati
    Che è molto semplice demolire… ma sapessi quanto è difficile costruire!

    Presidente Della Pro Loco Torre Vado

    Renzo Antonio
     
  2. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Per chi non conoscesse l'intera discussione consiglio di partire da questo link: http://www.torrevado.info/forum/187-sagra-del-mare-torre-vado-05-scomparsa.html


    Ciao Antonio,

    Benvenuto in questa Community, sono contento di averti con noi in questo libero forum.
    Come ben dici sono stato presente “all’incontro organizzativo” per la manifestazione del 30: nella stessa non si è mai fatto riferimento al fatto che la Sagra del 12 fosse stata spostata al 30: si è iniziato con un introduzione relativa alla festa del 17 a Barbarano per risolvere vari punti relativi la logistica, per poi passare all’organizzazione ed alle finalità della manifestazione del 30.
    Lodevole l’iniziativa della manifestazione del 30 pro Biblioteca (collegata all’iniziativa adotta un libro vedi link: http://www.torrevado.info/forum/185-adotta-un-libro-morciano-pro-loco-torre.html ), sono favorevole a tali iniziative e come potrei non esserlo vista l’importanza della situazione, a sostegno di quanto espresso vi è l’adesione alla campagna con l’adozione n°31 di tre libri nel giorno 05/08/2005 da parte dell’intero staff di TorreVado.info.

    Se ricordi, ho espresso la mia opinione prima che iniziasse la riunione alla presenza di parte del direttivo.
    Alla mia domanda: “ perché non è stata realizzata la sagra del 12 come previsto da più di due mesi?”
    ( vedi programma estate 05 torre vado: http://www.torrevado.info/forum/160-programma-estivo-2005-torre-vado-nel-salento.html )
    Tu personalmente mi ha risposto che la Pro Loco non è in grado di realizzare due manifestazioni. Nello stesso momento abbiamo chiarito il fatto che la sagra del mare tradizione ormai decennale, non era la manifestazione del 30 che per quanto importante secondo me non può essere posta allo stesso piano di un’importante tradizione popolare, ormai da decenni nel cuore dei morcianesi e nei ricordi dei turisti.

    Fino a prova contraria per quanto mi riguarda sono tuttora un membro attivo della Pro Loco Torre Vado oltre che associato, ero presente all’ultima sagra e sarei stato presente anche in questa…
    se ti riferisci al fatto che frequento di meno l’associazione negli ultimi due anni le motivazioni sono semplici (ma non dovrei giustificarmi visto che stiamo parlando di volontariato),sicuramente gli impegni con la famiglia ma soprattutto per il fatto che nell’associazione a mio parere c’è si molto dialogo ma purtroppo la considerazione di tale dialogo è molto bassa.

    Chiunque può inserire informazioni in questo forum, ma ogni manifestazione o evento inserita dal sottoscritto è tale solo dopo l’effettiva avvenuta manifestazione o dopo le pubblicazioni che attestano data e luogo dell’evento (manifesto pubblico, comunicato stampa e vari). Questo per non incorrere in false informazioni. Ecco perché ancora nel forum non ho inserito nulla che si riferisca alla manifestazione del 30.
    Tutto quello espresso nella precedente discussione
    (vedi link: http://www.torrevado.info/forum/187-sagra-del-mare-torre-vado-05-scomparsa.html )
    è riferito alla mancata sagra del 12 che ripeto non ha nulla a che fare con questa manifestazione pro biblioteca.

    Carissimo Antonio, io ti stimo per quello che hai sempre fatto per Morciano, sarò giovane ma non abituato a demolire. Questo lo sai perché mi conosci e sai quanto ho fatto per la pro loco
    Ho espresso solo il mio disappunto esclusivamente sul fatto che la sagra del 12 non si è svolta e che la pro loco aveva il dovere morale di custodire una tradizione.
    E’ pura demagogia strumentalizzare la biblioteca per trovare giustificazione al fatto che non c’era sicuramente la possibilità di dedicarsi a due eventi consecutivi.

    Come disse Voltaire: “Io non condivido la tua opinione, ma sono pronto a dare la vita perchè tu possa esprimerla”.

    Grazie per il tuo intervento ciao.
     

Condividi questa Pagina