Interpellanza urgente affidamento reiterato a tecnico esterno a supporto UT e incarico Segretario Co

  1. opposizione
    opposizione Well-Known Member
    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]12/02/2013 - Interpellanza urgente relativa all'affidamento reiterato ad un tecnico esterno a supporto dell'ufficio tecnico e all'incarico al Segretario Comunale quale responsabile dell'Ufficio Tecnico.[/FONT]

    Al Sindaco del Comune
    di Morciano di Leuca
    Avv. Giuseppe Picci


    Al Direttore Generale
    Dott. Pierluigi Cannazza

    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]
    OGGETTO: Interpellanza URGENTE ex art. 19 del vigente regolamento per il funzionamento del consiglio comunale relativamente all'affidamento reiterato ad un tecnico esterno a supporto dell'ufficio tecnico e all'incarico al Segretario Comunale quale responsabile dell'Ufficio Tecnico.
    [/FONT]

    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]
    I Consiglieri di Minoranza Durante Luca, Orlando Adele, Profico Maria, Colella Walter, Ricchiuti Lorenzo, in ossequio al disposto di cui all’art.19 del vigente regolamento per il funzionamento del consiglio comunale,[/FONT]


    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]P R E M E S S O[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]di aver preso atto che con deliberazione n. 6 del 22/01/2013, la Giunta Comunale, nel lamentare una limitata disponibilità di risorse umane a fronte di una notevole mole di lavoro di cui cui è investito il settore tecnico, ha approvato una bozza di contratto per il conferimento di una prestazione d’opera professionale a supporto dell’ufficio medesimo per la durata di mesi 1, considerato che si è in esercizio provvisorio;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che tale azione di supporto esterno si protrae ormai da diversi anni, ricorrendo come più volte da noi rilevato, a svariate forme contrattuali;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che, come si evince dalla motivazione del provvedimento, tale esigenza poggerebbe sull’assunto di una strutturale carenza di personale, essendoci in dotazione organica un solo architetto, cat. D (di recente con contratto di lavoro full time) sottacendo la presenza di un geometra cat. D e preposto ad altre funzioni;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che peraltro la responsabilità della posizione organizzativa del medesimo ufficio risulta affidata al Segretario Comunale nonostante la presenza in dotazione organica di adeguate figure professionali.[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]R I T E N U T O[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che, la scelta di far ricorso in maniera sistematica alla figura di un tecnico esterno, sia una soluzione inopportuna ma anche lesiva di quanto stabilito prima nel co 7 dell’art 6 e 36 del D.Lgs 165/2001 e poi dei recenti precetti sui limiti di spesa del personale che prevedono come presupposto indefettibile del lavoro flessibile a tempo determinato extra dotazione gli elementi di temporaneità ed urgenza;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che al contrario, nella fattispecie, la ricerca delle diverse forme contrattuali in cui di volta in volta si è ricondotto l’incarico conferito al medesimo tecnico, dissimulano un’ evidente lacuna strutturale nell’organico, alla quale riteniamo si sarebbe potuto far fronte in altro modo, ivi compresa l’opportunità offerta dall’obbligo di associare le funzioni con altri enti;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]che inoltre anche l’attribuzione della responsabilità di posizione organizzativa al segretario comunale oltre a presentare dubbi di opportunità - dato lo scarso lasso di tempo in cui per convenzione egli è presente nel nostro ente e la mancanza di una professionalità specifica in un settore così delicato - comporta evidenti profili di illegittimità, così come di recente confermato anche da un parere del Ministero dell’interno. Non sarà sfuggito in effetti che l’attribuzione di incarichi per attività gestionali è consentita dal testo unico sugli enti locali e dalle norme contrattuali dei segretari solo in via temporanea e dopo aver accertato l’inesistenza delle necessarie professionalità all’interno dell’ente. Appare evidente che entrambi gli elementi non sono rinvenibili , dato il protrarsi di tale situazione e la presenza in organico di 2 figure professionali specifiche. A ciò, ci permettiamo di aggiungere, che il recente sistema dei controlli interni rischia di creare una situazione di palese incoerenza visto che il Segretario – a cui per regolamento è affidata la funzione di controllore dei responsabili di P.O.- avrebbe l’ingrato compito di controllare se stesso.[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Tanto premesso[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]S I C H I E D E[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Al Sindaco di esporre all'assise consiliare:[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]quali siano gli intendimenti dell’Amministrazione per far fronte al notevole carico di lavoro dell’ufficio tecnico, i cui ritardi e i molteplici disservizi sono state oggetto di ripetute lagnanze da parte di cittadini e tecnici che giornalmente frequentano l’ufficio;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]se e quando intenda porre fine al supporto di un tecnico esterno, il cui ruolo seppure professionale lungi dall’essere temporaneo ha assunto il carattere della stabilità;[/FONT]
    • [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]se e quando intenda revocare al Segretario la nomina di responsabile dell'U.T., affidandola invece a specifiche professionalità presenti nel nostro Comune, riportando così ciascuna figura ai ruoli e funzioni a cui per legge e contratto è preposta. Ciò, riteniamo, comporterebbe un beneficio per la cittadinanza e per l’intera macchina amministrativa, spesso gravata da eccessivi carichi di lavoro.[/FONT]
    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]
    Restiamo in attesa di un Vostro riscontro nel prossimo Consiglio comunale.
    Con Osservanza[/FONT]


    [FONT=tahoma,arial,helvetica,sans-serif]Morciano di Leuca, 12/02/2013
    [/FONT]


    I Consiglieri di Minoranza

    Luca Durante
    Adele Orlando
    Maria Profico
    Walter Colella
    Lorenzo Ricchiuti