LECCE: corsi di formazione LIS

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.846
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    LECCE: corsi di formazione LIS

    L’Associazione AEEOS onlus, con il Patrocinio dell’Università del Salento, ha organizzato in Lecce il Corso di Formazione sulla Lingua LIS – 1° Liv, di n.250 ore di formazione.
    I Corsi di Formazione LIS, realizzati su tre distinti ed autonomi livelli, possono essere validi anche per l’inserimento lavorativo in qualità di “assistente alla comunicazione” e “interprete” ovvero «Interprete professionista esperto nella lingua dei Segni», ai sensi della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, recepita dallo Stato italiano con legge 3 marzo 2009, n. 18.


    Durante il Corso verranno trattate diverse argomenti e materie (linguistica attinente la sordità, grammatica LIS, la normativa, i Grandi Maestri, ecc.) senza lasciare la parte pratica.
    La figura professionale di esperto LIS trova giusta e legittima collocazione nelle scuole, università, enti pubblici e privati, durante i convegni e le manifestazioni, le guide turistiche, nei telegiornali in LIS delle emittenti televisive regionali (Regolamento Regionale), ecc., per permettere e/o
    facilitare i processi di apprendimento e l’accesso alla comunicazione alle persone sorde.

    L’AEEOS è stata la prima Associazione ad aver realizzato un Seminario di Studio sulla LIS, con Crediti Formativi, presso il Corso di Laurea in Lingue Straniere dell’Università del Salento.
    Il Corso è rivolto a tutte le persone che vogliono apprendere una nuova Lingua ed la cultura secolare delle persone sorde.


    Per qualsiasi informazione:
    Associazione AEEOS onlus
    Via R. Giurgola, 11
    73100 LECCE
    Cell.339-7137529
    e.mail: associazione.aeeos@libero.it

    «L’Associazione A.E.E.O.S. (Associazione Europea ed Extraeuropea Operatori Specializzati) onlus, da diversi anni impegnata nella formazione degli operatori socio-sanitarie, nel favorire l’inclusione sociale delle persone sorde e, oltre alla tutela e conservazione della loro cultura, il loro diritto alla comunicazione, tramite la LIS – Lingua dei Segni Italiana.


    IN ALLEGATO LA DOCUMENTAZIONE COMPLETA
     

    Files Allegati: