Lettera aperta al Sindaco di Morciano di L. - 2005

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riporto la lettera Aperta al Sindaco di Morciano di Leuca, da parte dei Democratici di Sinistra Sez. Ippazio Ciullo di Barbarano del Capo.

    Lettera aperta al Sindaco di Morciano di Leuca:
    [​IMG]
    87,6 KB



    Ringrazio Luca Durante che ci ha permesso di integrare questa discussione con la stessa lettera più leggibile.



    SEZIONE DEI DEMOCRATICI DI SINISTRA
    “IPPAZIO CIULLO”
    BARBARANO DEL CAPO


    LETTERA APERTA AL SIGNOR SINDACO


    Spett. Sig. Sindaco,
    alcune situazioni verificatesi nelle ultime settimane ci hanno sollevato delle perplessità per le quali Le chiediamo un chiarimento, e nello specifico il tipo di accordo che intercorre tra il nostro comune e l’azienda preposta alla cura eco-ambientale del nostro territorio.
    Abbiamo appreso che con il bilancio di previsione approvato per l’anno 2005 si è proceduto ad un ulteriore aumento del 41% sulla tassa che paghiamo per i servizi sopramenzionati (TARSU), a fronte di un servizio quantomeno lacunoso.
    A questo punto, ci chiediamo come mai già da un anno si stia procedendo con delle ordinanze sindacali, con un costo del servizio pressoché raddoppiato, e non viene indetta una gara d’appalto per la gestione del servizio che consentirebbe, senza alcun dubbio, di ottenere un cospicuo risparmio, a fronte, probabilmente, di un servizio più completo.
    Ci riferiamo, in particolare, alla pulizia ordinaria delle strade dalle erbacce, alle periodiche disinfestazioni, disinfezioni e derattizzazioni, nonché alla cura del verde pubblico, tutti servizi che la precedente azienda appaltatrice, pur tra mille difficoltà e ad un costo decisamente inferiore, comunque garantiva.
    Probabilmente, una gestione più oculata del servizio da parte del comune e dell’Unione dei Comuni, attualmente da Lei presieduta e per statuto competente in stato d’emergenza, avrebbe consentito di ottenere una spesa decisamente più contenuta, senza dover richiedere un ulteriore sforzo economico alla comunità, e magari avrebbe rallegrato chi, come Lei, ci ha abituato a continue lamentele sulle condizioni delle casse del comune.
    Per fortuna, abbiamo tra noi dei cittadini che animati da una oramai proverbiale quanto storica volontà civile, hanno provveduto alla pulizia delle erbacce di alcune strade cittadine “oculatamente” selezionate, sopperendo alla carenza del servizio per il quale la popolazione viene regolarmente tassata, mentre tutto il paese versa in una condizione scandalosa.

    La sezione dei DS di Barbarano.

    Il Segretario
    Luca Durante




    Ciao a Tutti [:104]
     

Condividi questa Pagina