Manifesto (Depuratore - Cacciatore - Porto ) DS

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riporto il manifesto "Porto: queto mistero Buffo" riguardo "Depuratore - Donazione Cacciatore - Porto Torre Vado)

    DS gruppo Opposizione

    Manifesto Morciano di Leuca:
    [​IMG]
    160,19KB

    Ciao
     
  2. dsBarbarano
    dsBarbarano Well-Known Member
    Registrato:
    27 Febbraio 2006
    Messaggi:
    64
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve a tutti,
    sono Luca Durante.

    Per una maggiore leggibilità riporto il testo del manifesto

    "PORTO: QUESTO MISTERO BUFFO"


    PORTO: QUESTO MISTERO BUFFO

    E veniamo, cari concittadini, al terzo capitolo delle nostre iniziative.
    Ci siamo sentiti invitare a prostrarci per sempre di fronte ad una lapide con 10 “P”, il tutto a voler significare che non useremmo il cervello come usano fare i senza faccia ed i senza nome degli ormai sdoganati amici dell’Amministrazione, appartenenti, presumiamo, alla sterile combriccola di coloro cui è consentito fare quello che in un Paese democratico e civile non sarebbe consentito: ossia prendere posizione su temi e argomenti vari, con l’unico filo conduttore dell’Amministrazione che evidentemente li foraggia, affiggendo con lo scotch manifesti abusivi e conservando un rigorosissimo anonimato.
    La storia di questi giorni tuttavia dimostra, ove mai ve ne fosse bisogno, che nessuno è stato in grado di smentirci. Nessuno è stato in grado di smentire che i liquami sono stati scaricati in falda per due anni e mezzo, provocando un danno ambientale ingente. Nessuno è stato in grado di spiegare perché mai si pagano 20.630 euro a titolo di spese legali per un giudizio di primo grado.
    Continuano a scaricare le colpe sugli amministratori che li hanno preceduti, sbandierando il loro presunto candore. Ma nessuno, nello scaricare le colpe sugli amministratori precedenti, riconosce a quegli stessi amministratori quanto di positivo hanno ricevuto in eredità. Su questo tacciono, con serena e furbastra faccia tosta.
    Di positivo, ad esempio, hanno ricevuto il porticciolo di Torre Vado che, se ben gestito, sarebbe in grado di portare nelle casse comunali significative risorse.
    Se ben gestito, ovvio!
    La bontà della gestione si scontra tuttavia con i deliberata dei nostri amministratori i quali individuano, non si sa bene in base a quali criteri, tre associazioni ed una società a responsabilità limitata (in tutto, dunque, quattro, ripetiamo solo quattro possibili candidati!!!) e li invitano, con una comunicazione datata 7 maggio 2007 a formulare un’offerta per la gestione del porto.
    Ebbene, con deliberazione della Giunta Comunale n. 32 del 24/05/2007 la gestione del porto per la stagione estiva 2007 viene affidata alla Società S.G.D. di De Blasi Gianfranco, con sede in Scorrano.
    Tutto a posto, direte voi. Niente affatto, diciamo noi.
    Infatti, ci risulta che la S.G.D. di De Blasi Gianfranco è stata costituita – apposta? – il 15.12.2006 e iscritta alla CCIAA al n. 04006740759 in data 11.01.2007.
    Non vi sembra strano che dai nostri solerti amministratori venga individuata e invitata a formulare un’offerta una Società per la gestione del porto appena costituita e appena registrata?
    In base a quali caratteristiche è stata individuata proprio quella società? Era forse una società con una già forte e consolidata esperienza nel campo? Poteva offrire serie garanzie per una corretta collaborazione con il nostro Comune nella gestione del porto?
    Noi ce lo siamo posto il problema, cari concittadini, e anche voi dovreste porvelo perché nulla si crea dal nulla.
    Perché, in effetti,da una visura camerale effettuata nei giorni scorsi risulta che la suddetta società è inattiva. In altre parole, non svolge né ha mai svolto attività di gestione di porti turistici o qualsivoglia altra attività.
    Ed allora, non possiamo fare a meno di chiederci: a chi giova affidare ad una società che sembrerebbe essere costituita per l’occasione la gestione di una risorsa importante come il porto?
    Noi il quesito ve lo poniamo. Voi pensateci bene. Il mistero buffo, infatti, c’è, ma a voler pensar male a volte ci si azzecca.


    <div align="right">Il Segretario dei DS di Morciano di Leuca
    Il Segretario dei DS di Barbarano deL Capo
    Il Gruppo di Opposizione </div id="right">



    Ciao e buon weekend a tutti.

    Luca Durante

    P.S.
    Sabato 16 Giugno 2007 ore 20 a Morciano di Leuca in P.zza degli Eroi e
    Domenica 17 Giugno 2007 ore 20 a Barbarano in P.zza San Lorenzo

    l'Opposizione comunica con i cittadini.

    Si discuterà anche dei temi presenti nel manifesto.

    Non mancate!!!
     
  3. AnnaMaria
    AnnaMaria Utente
    Registrato:
    10 Febbraio 2003
    Messaggi:
    484
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    la gestione del porto dovrebbe essere una delle priorità nella pianificazione della stagione turistica considerando che una buona gestione sarebbe positiva per tutti, i proprietari delle imbarcazioni, il personale impiegato, le casse del comune (?),e non ultime le ripercussioni nella valutazione globale della Marina di Torre Vado che offrirebbe così servizi di qualità (ai quali dovremmo puntare) e soprattutto legalità e correttezza.
    Sarebbe interessante conoscere i criteri di scelta per l'individuazione della società atta a gestire il porto di Torre Vado,il perchè si aspetta maggio per bandire una gara, il perchè ogni anno ci si trova al punto di partenza, come se il Porto fosse apparso improvvisamente ed all'ultimo momento.
    Siamo veramente incapaci di gestire un patrimonio (il porto, senza parlare del lungomare, ma questa è un'altra storia) o ci sono altre ragioni a noi sconosciute che impediscono una trasparente, immediata e risolutiva gestione delle cose?(nostre tra l'altro).
    Attendiamo fiduciosi una risposta, possibilmente che non metta in mezzo la burocrazia, la politica ecc.ecc.
    anna maria
     
  4. ThePunisher
    ThePunisher Utente
    Registrato:
    6 Luglio 2007
    Messaggi:
    16
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Voglio dire solo un paio di cose sulla gestione del porto:
    Anche se la suddetta socièta gestirà il porto non l'ha mai fatto prima, ciò non vuol dire che non lo sappia fare. Se dovessimo ragionare tutti in questo modo, non ci sarebbe speranza per i nuovi lavoratori e il mondo sarebbè già fallito. Inoltre, almeno questa gestione a differenza della precendente, non è stata assegnata "per fiducia (o amicizia)" ad un amico come fu fatto dalla vecchia amministrazione concedendo una parte del guadagno molto superiore alla metà al gestore e solo una piccola parte al comune!!! Quindi non credo che vi convenga molto parlare di "guadagno per il comune" se con la vecchia gestione, era solo quest'ultima a guadagnarci. Invece la nuova gestione si comporterà all'esatto contrario, privilegiandosi di una parte molto inferiore alla metà del guadagno complessivo del porto di Torre Vado, lasciando tutto il resto al comune.

    p.s: Visto che nel manifesto si citano anche i manifesti di gente senza faccia e senza nome, volevo aggiungere che io non faccio parte di alcuna esponente di Maggioranza o di Minoranza che sia. Ma parlo solo in difesa del mio amato paese. E non mi firmo semplicemente perchè conoscendo la mentalità di alcune persone che non fanno altro che giudicare la gente che cerca di difendere il proprio paese, vorrei evitare, uscendo di casa per andare a bere un caffè al bar,che qualcuno mi aspetti fuori dalla porta per polemicare. O peggio, ritrovarmi vittima di manifesti anonimi in cui mi viene suggerito di mettere fine alla mia vita (come già successo ad una persona).
     

Condividi questa Pagina