Manifesto Luglio '05 - Il Gruppo di Minoranza

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Allego il manifesto uscito in questi giorni

    " Complimenti..... per le innovazioni".

    Realizzato dal Gruppo di Minoranza del Amministrazine di Morciano di Leuca.

    Manifesto luglio 2005 Gruppo di Minoranza:
    [​IMG]
    69,64 KB

    Ciao a Tutti

    Aggiornamento 25/06/2005

    Riporto il testo in formato più leggibile ringraziando Luca Durante per avercelo fornito.



    LISTA DEMOCRATICA POPOLARE
    Complimenti….. per le innovazioni

    A distanza di un anno dalle elezioni amministrative appare doveroso presentare un primo bilancio della politica di promozione turistica adottata dall’amministrazione comunale.
    Il risultato è sicuramente degno di “COMPLIMENTI”.

    1) Innanzitutto, “COMPLIMENTI” per la BARACCOPOLI che è stata creata all’interno dell’area a servizi.
    La sistemazione dell’area mercatale è qualcosa di mostruoso ed indecente con tende da ospedale da campo disposte in modo tale da lasciare spazi ridottissimi al movimento delle persone. Tende che fungono anche da dormitorio per alcuni, con tutti i connessi problemi igienici, data la mancanza di un servizio minimo nella zona e in tutta Torre Vado.
    Nello stesso spazio, sono collocate in maniera disordinata e caotica le giostre, i tirassegno, ecc. E i giostrai hanno confuso la piazza per un campeggio, collocando le loro roulotte e creandosi una loro privacy installando dei tendoni ombreggianti intorno alle “abitazioni”.
    E questo senza che nessuno degli amministratori o chi per loro abbia mosso un dito e si sia posto il problema, quanto meno dell’igiene.

    2) “COMPLIMENTI” perché, in un momento di crisi economica su tutto il territorio nazionale, in deroga al principio del CONTROLLO DEI PREZZI si obbligano gli OPERATORI TURISTICI ad un esborso ragguardevole qualificandolo come “CANONE NON RICOGNITORIO”, oltre alla TOSAP.

    3) “COMPLIMENTI”, poi, per la pulizia e l’ordine che ci sono a Torre Vado, con cassonetti anche nelle zone più in vista, traboccanti di rifiuti e maleodoranti, perché mai lavati, con erbacce che crescono un po’ dappertutto, con accessi al mare quasi impraticabili e invasi da cartacce, bottiglie vuote, bicchieri, ecc., con topi che scorazzano allegramente e l’elenco potrebbe continuare.

    4) E “COMPLIMENTI” per la cura del verde, per l’amore e la dedizione con cui sono state assistite quelle piantine sistemate a ridosso del lungomare e lasciate morire senza acqua. Si piange miseria e poi si sperpera così il denaro pubblico.

    5) E “COMPLIMENTI” per il balletto dei “SENSI UNICI” che appaiono e scompaiono nel giro di 15 giorni per ragioni di ordine pubblico o, meglio, di “FORZA MAGGIORE”.

    6) E, infine, “COMPLIMENTI”, ma veramente “tanti complimenti” per la gran trovata dei parcheggi a pagamento, a 0,80€ l’ora, il cui effetto immediato è stato quello di renderli liberi e disponibili. In passato sul lungomare non si trovava un parcheggio, adesso c’è solo l’imbarazzo della scelta. Senza contare che c’è meno gente, con grande soddisfazione di tutti, soprattutto degli operatori commerciali.

    E, per favore, non si giustifichi sempre tutto con la mancanza di denaro, addossando le responsabilità alla passata gestione, perché questa amministrazione governa già da un anno e i principali servizi, quali la pulizia delle strade e delle spiagge, per garantire un minimo di decoro, sono prioritarie, anche perché Torre Vado è quella che garantisce più introiti in termini di ICI, di TARSU e di “contributi” degli operatori commerciali.

    In conclusione, “COMPLIMENTI” per la lunga agonia a cui si sta condannando Torre Vado considerata, negli anni passati, dagli operatori, dai turisti e dalla gente locale un esempio di politica turistica mirata. E ciò, nonostante le promesse di sviluppo e promozione sbandierate in campagna elettorale.

    IL GRUPPO DI MINORANZA

    Saluti Pantaleo
     
  2. Rory59
    Rory59 Utente
    Registrato:
    13 Agosto 2005
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve a tutti,

    mi associo alla lista di minoranza e per quanto riguarda i parcheggi a pagamento aggiungo questo mio sfogo.

    Sono una cittadina della zona residente a Torre Vado durante le ferie estive e all'estero per il resto del tempo.

    Non trovo giusto che il comune obblighi la gente a pagare circa 11 € al giorno per lasciare la macchina parchaggiata fuori casa. Ed è altrettanto scorretto nei confronti dei bagnanti che vogliono raggiungere il mare far pagare 0.80 € all'ora per avere la macchina comunque in un posto non sorvegliato e non all'ombra. Per che cosa dovrei pagare? Semplicemente perchè il suolo è comunale, come ha detto, senza pensare due volte a quello che dice, il capoguardia municipale? Devo aspettarmi che un'altro giorno mi venga imposto di pagare anche per poter uscire di casa e camminare sulla strada, poichè anche questo è suolo comunale?

    MA STIAMO SCHERZANDO???

    Faccio notare che in altri luoghi, tanto per essere più precisi in svizzera, dove io risiedo quando non sono a Torre Vado, si pagano i parcheggi in città, durante le ore del giorno, vicino agli uffici pubblici, per permettere a tutti di usufruirne ed evitare che diventino parcheggi privati per alcuni. Di sera poi, a partire dalle 19:00 fino al mattino alle 8:00 sono gratuiti. Ci sono inoltre le zone libere (BIANCHE) e le zone a disco orario di un'ora (BLU) e le zone private o riservate (GIALLE). Li dove non ci sono le zone libere i residenti hanno un cartellino da mettere in vista. Tale cartellino vale per la zona di residenza e non costa una cifra impagabile.
    Cosa farà il comune con i soldi incassati dai parcheggi?
    Andranno a beneficio di tutti oppure solo di alcuni?
    Verranno utilizzati per creare zone di parcheggio sorvegliate e dove le auto possono essere custodite e al fresco. Questo sarebbe un servizio per il quale si può chiedere un pagamento.

    E che mi dite della puzza di pixxxx e del sudiciume sul lungomare e nei punti di accesso al mare.
    Dove sono i servizi igienici (mi riferisco alle toilettes) in tutta Torre Vado? Non ho visto nessun cartellino in merito.

    Sul comune ho visto il plastico del progetto del nuovo porto. In questo nuovo progetto sono stati previsti tali servizi?

    Grazie in anticipo per qualsiasi risposta, ma vorrei vedere il prossimo anno qualcosa di più organizzato ed efficiente.
    Se non si cambia strategia i turisti si fermeranno molto prima di arrivare a Torre Vado e addio sogni di gloria...
     
  3. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1

Condividi questa Pagina