METROPOLIS esposizione di Fabiana Renzo Torre Vado

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    METROPOLIS

    Metropolis Locandina di presentazione Mostra:
    [​IMG]
    54,39KB

    Percorsi (SUB) URBANI

    Esposizione di acrilici su tela di Fabiana Renzo

    01 – 09 Agosto 2005 – Numero 3 di Lungomare Cristoforo Colombo - Torre Vado

    dal depliant di presentazione della mostra riporto testualmente.

    segue:

    interno Depliant:
    [​IMG]
    26,35KB


    Dipinti....


    CHINASKY - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo :
    [​IMG]
    45,77KB


    CHINASKY - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    58,36KB

    Un uomo gozzoviglia davanti a un televisore a palinsesto unico, metafora del quale la visione monocromatica della piccola lampada rossa da scrivania.
    Con la sua immancabile bottiglia di birra stretta nella mano sinistra e il telecomando nascosto alla vista di chi guarda, nella destra. Lo zapping celebrale della generazione “tubo-catodica”. Folletti indaffarati si affannano a mettere in moto l’ultimo rantolo raziocinante di lucidità semi appannata, ultimo avvertimento e denuncia della “pletora folle della stampa” e non solo….

    Pesantezza - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    50,48KB

    Pesantezza - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    44,44KB

    L’evidente squilibrio tra il corpo minuto e la testa pesante che grava sul collo sottile rappresenta le angosce di una donnacce si ritrova oberata dall’irrefrenabile rimorso, forse solo sensazione di aver tralasciato qualcosa , di aver perso la sua corsa o averne seguita una totalmente sbagliata.
    Si ritrova legata a doppio nodo con il cliché della figura femminile emanata dall’occhio pubblico giudicante, dai romanzi rosa confetto o ancora dalle latrine giornalistiche femminili.


    OSSESSIONE - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo :
    [​IMG]
    53,69KB

    Guarda fisso davanti a sé, incurante dell’occhio mutato in rotella, motore d’avviamento per nuovi cicli o ri-cicli, di p-ossessione, un ossessione che possiede, un’ossessione che perde la sua negatività incanalandosi nell’ideale o forse aggravandola, nell’impossibilità di un’alternativa, il non cedere per non lasciarsi morire dentro, per provare a sé stessi che si esiste.

    FRAMMENTO DI UNO SPECCHIO - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo :
    [​IMG]
    33,18KB

    La donna come ritratto di sé stessa, in mistico silenzio contempla il suo corpo fatto di nervi e carne ad occhi chiusi. La sua presenza diventa conferma del suo esistere , del suo potersi metabolizzare e riassorbire per plasmarsi a sua volta in una persona altra.

    IL DRAMMA DI UN AQUILONE - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    46,14KB

    Si tenta qui di sviluppare il tema dell’arresto, dell’impossibilità insita nell’incapacità vera e propria dell’uomo di poter volare, librare tara i nodi sistemici della società odierna e di quelli anche solo individuali.
    Solitudine che vissuta come ancora di salvezza dalle idiozie del mondo, finisce per rivelarsi una trappola che si radica nel profondo dell’anima nutrendosi della propria linfa per non avvizzire.
    Da qui nasce il dramma , la tragedia di un aquilone che perde l’unica possibilità di esistere perché le ali ormai sono state tarpate e le catene hanno messo radici nella terra rossa della propria carne

    MEZZANOTTE DI FUOCO - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    53,29KB

    E’ la sfida di due donne vissuta nell’immaginazione , con una figura maschile stilizzata e usata a pretesto per lo scontro e giustificazione dell’aggressività femminile.
    L’ambientazione è notturna con il caotico bombardamento di luci, suoni, incroci di bottiglie e bicchieri, è il tafferuglio di un popolo che non dorme , che risponde frenetico ai ritmi ingessati del giorno monotono e già pre-ordinato. Il caos fa quindi da frame, da cornice alla staticità quasi tagliente delle due donne in primo piano. Esasperazione.

    METROPOLIS - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    49,13KB

    METROPOLIS - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    57,54KB

    E’ la celebrazione della metropoli e in particolare della periferia come luogo di incontro e impulsi culturali continui. E’ la metropoli che nasce dal basso che è famelica e incontenibile.
    Il giovane viaggiatore in primo piano sembra possederla è l’effimero senso di potere che nella realtà si perde tra le pieghe dei pensieri perché è la metropoli stessa che crea.
    E’ energia propulsiva e odore di vita.
    Palpita come animale, si dimena e crea instancabilmente crea proprie creature che non smette mai di amare anche se forse a modo suo.

    CANAGLIA - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    44,5KB

    Il profilo è scarno,il naso inesorabilmente lungo, gli occhi frammentati e lo sguardo strano di chi vuole dominarsi e tenta di dominare. Uomo cinico e privo di ideali.

    ANGELI METROPOLITANI - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    48,76KB

    Trovare il coraggio di frantumare quella bolla di vetro che ci imprigiona e ripararsi dalle schegge di una vita apparentemente normale.

    JAZZ - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    40,55KB

    (Non si commenta)

    TIRATE SULLA SERRANDA - Metropolis acrilici su tela Fabiana Renzo:
    [​IMG]
    53,89KB

    (Non si commenta, si commenta da solo come il jazzista)



    per contatti: Fabiana Renzo e-mail: amanitam@excite.it

    inserite le vostre domande ed i vostri commenti in questa discussione, l'artista trovrà il modo di rispondere.

    Si ringrazia Anna D. per le foto presenti in questa discussione.

    Saluti
     

Condividi questa Pagina