Morciano Di Leuca: 25 Km Di Estendimenti Della Rete Idrica E Fognante

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.734
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Si è concretizzata, come programmato ed annunciato nel mese di agosto, la progettazione dedicata a Morciano di Leuca in merito agli “Interventi di completamento del servizio idrico e fognario” attraverso la chiusura positiva della conferenza di servizi indetta dall’Autorità Idrica Pugliese.

    La Regione Puglia, con Delibera di Giunta Regionale n. 764 del 25/05/2016 aveva inserito la progettazione P1280 “Interventi di completamento del servizio idrico e fognante nel Comune di Morciano (LE) ”, tra quelli del Por Puglia 2014-2020 e, pertanto, ammissibile a finanziamento pubblico.
    La progettazione complessiva corrisponde all’esigenza, manifestata dall’Autorità Idrica Pugliese e dalla Regione Puglia-Servizio Risorse Idriche in accordo con l’Amministrazione Comunale coinvolta ed interessata dai lavori, di definizione degli interventi finalizzati al conseguimento dell’incremento dell’indice di copertura del servizio fognario (art. 3 Direttiva 91/271).
    Per quanto riguarda la rete idrica complessivamente la progettazione prevede la realizzazione di interventi per 9,9 km, con estendimenti e potenziamenti dell’esistente, sia per garantire il servizio a zone attualmente non servite che per migliorare il funzionamento della rete esistente attraverso la realizzazione di chiusure ad anello e di opere per la regolarizzazione della pressione.
    Per la fognatura nera si prevedono interventi per l’abitato di Morciano di Leuca, la frazione di Barbarano e la marina di Torre Vado per complessivi 15 km di rete fognante.
    La progettazione prevede, inoltre, di implementare le condizioni funzionali e le opere in corso di completamento da parte di Aqp con interventi di risanamento delle reti.
    Proficua è stata la collaborazione con tutti gli Enti interessati al fine del rilascio in tempi celeri dei pareri necessari. (fonte AIP )
     

Condividi questa Pagina