Muretti a secco del Salento e sviluppo rurale Puglia

  1. AnnaMaria
    AnnaMaria Utente
    Registrato:
    10 Febbraio 2003
    Messaggi:
    148
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Programma di Sviluppo Rurale per la Puglia 2007-2013 Misura 216 - Azione 1 - "Ripristino muretti a secco" - Approvazione Bando per la presentazione delle domande.


    Nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 71 del 14 maggio 2009, è stata pubblica la determinazione del Dirigente Regionale Servizio Alimentazione 11 maggio 2009, n. 286, avente ad oggetto: Reg. CE n. 1698/05 - Programma di Sviluppo Rurale per la Puglia 2007-2013 Misura 216 - Azione 1 - "Ripristino muretti a secco"
    - Approvazione Bando per la presentazione delle domande.

    In dirigente suindicato con l'atto in questione determina di:

    - di stabilire che i termini di presentazione delle domande decorrono dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente provvedimento nel B.U.R.P. e comunque entro il 30 giugno 2009;

    • di stabilire che l'ammissibilità al finanziamento delle domande istruite favorevolmente, deve essere contenuta entro la disponibilità finanziaria prevista dallo stesso bando e nel rispetto della graduatoria;

    • di stabilire che in caso di eventuale rinuncia all'aiuto da parte degli imprenditori beneficiari o di revoca da parte dell'Amministrazione o per sopraggiunte ulteriori disponibilità finanziarie, si procederà alla concessione dell'aiuto scorrendo la stessa graduatoria.

    I beneficiari dell'Azione sono gli imprenditori agricoli iscritti nel registro delle imprese agricole della CCIAA che, in base ad un legittimo titolo di possesso, conducono aziende agricole.
    E' consentita qualsiasi tipologia di conduzione conforme a quanto previsto da Agea per la costituzione del fascicolo aziendale, purché in essere alla data della presentazione della domanda.
    I conduttori non proprietari devono acquisire il consenso del proprie tario ad eseguire le opere.

    Per visualizzare il bando integrale, consulate il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n.71 del 14 maggio 2009.

    Fonte: Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n.71 14 maggio 2009