Noi Non Ci Arrenderemo !!!

  1. GinoSimone
    GinoSimone Well-Known Member
    Registrato:
    9 Aprile 2011
    Messaggi:
    60
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    …..a proposito di Grillo (5).....
    …...NOI NON CI ARRENDEREMO !!!
    ….se Grillo pensa che basta spararle grosse per mettere paura alla gente, si sbaglia di grosso.
    Grida come un invasato: via tutti i partiti, i sindacati, i giornali e giornalisti, fuori dall'euro, chiusura del Parlamento, via tutte le varie forme di associazionismo. Tutto verrà distrutto in quanto strumenti obsoleti che non serviranno più a nulla nel mondo virtuale che vogliono costruire.


    Infatti secondo il loro programma, una volta raggiunto il 100% del consenso elettorale, saranno i cittadini, attraverso consultazioni on-line, a decidere direttamente. Bene,...anzi male.


    Oggi la domanda è: cosa farà Grillo e Casaleggio, per questo martoriato Paese? Non sono leader, perché come dice il loro non-statuto, non esistano leader(...infatti sono guru,santoni,messia, ecc...) e vige la regola che uno vale uno, contano come qualsiasi altro e a riprova, non si sono neppure fatti eleggere(....tanto a decidere sono sempre loro...alla faccia dell'uno vale uno...).

    Dicono: il 5 Stelle è nato per tornare a far contare i cittadini(...infatti non vogliono essere chiamati onorevoli, ma cittadini....huhuhu...mi ricorda tanto Robespierre...), e restituire loro il potere decisionale usurpato dalla partitocrazia.


    Hanno inventato la democrazia della rete e la regola che “uno vale uno”. Sono tutte balle, pericolose balle, nuova retorica, in realtà vecchissima, per sdoganare un altro partito padronale all'italiana, dove conta quello che decidono Grillo e Casaleggio, emettendo, di tanto in tanto il comunicato(.....di Stalin memoria...) numero 22 o 63 ai fedeli.


    Come la pensano davvero i fedeli, e magari anche gli eletti, non conta un accidente, altrimenti farebbero un referendum on-line, per sapere se la base è favorevole ad un Governo PD-M5S.


    Hanno avuto il 26% circa di voti alla Camera, sono diventati il primo partito italiano. I milioni di cittadini che hanno votato M5S, lo hanno fatto affinché facessero quello che hanno promesso in campagna elettorale.
    Ma non si vogliono assumere responsabilità, non vogliono sporcarsi le mani e anzi, quello che sanno dire è un “NO!” a tutto.
    Dicono non vogliono farsi contaminare(...infatti vivono nel loro mondo virtuale di Internet e comunicano solo tra di loro...), ma il mondo reale è tutta un'altra cosa.


    E' fatto di gente in carne ed ossa, è fatto di sofferenze e di problemi giornalieri da affrontare e risolvere. Nel loro mondo virtuale non sentono il peso e la responsabilità di tutti quei voti. Giocano allo sfascio, ma sappiano che....sotto le macerie finiranno anche loro.


    Non mi farò intruppare dal loro delirio del 100%, o altre amenità del genere, come non si farà intruppare tanta altra gente(..la maggioranza...nonostante tutto...)che pur avendo da lamentarsi, non perseguita scorciatoie pericolose; non gioca al tanto peggio...tanto meglio; non piace la loro idea di democrazia virtuale ed il loro mondo virtuale di Internet; non piace essere un adepto di una persona che grida e si muove come un invasato; non piace “l'uomo mascherato”, che gioca con il destino di un intero Paese.


    NOI NON CI ARRENDEREMO !!!. Con il nostro impegno, la nostra volontà e la certezza di essere nel giusto, ci opporremo con tutte le nostre forze, al folle e irresponsabile delirio di chi vuole la distruzione della nostra ,se pur imperfetta, democrazia.
    Morciano di Leuca: 08/03/2013 gino simone