Premio giornalistico 2010 per l'Anno Europeo per la lotta alla povertà e all'esclusione Sociale

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.846
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Il 2010 è l'anno europeo dedicato alla lotta alla povertà e all'esclusione sociale.

    All'interno del programma delle iniziative previste, la Commissione europea promuove un concorso giornalistico per sostenere e dare un riconoscimento ai giornalisti che contribuiscono con il proprio lavoro a una maggiore sensibilizzazione e a una più ampia comprensione della povertà e dell'esclusione sociale.

    Il concorso è aperto a giornalisti della carta stampata, testate Web e informazione audiovisiva che trattano nei loro lavori i temi della povertà e dell'esclusione sociale nell'Unione Europea.

    Gli obiettivi del premio giornalistico dell’Anno europeo sono i seguenti:

    -riconoscere l'eccellenza del giornalismo che tratta il tema della povertà e dell'esclusione sociale;
    -sensibilizzare in merito alla campagna dell’Anno europeo 2010 presso i rappresentanti dei mass media nei 27 Stati membri dell'UE, in Islanda e in Norvegia;
    -promuovere una migliore comprensione della povertà e dell'esclusione sociale, delle sue cause e possibili soluzioni.

    Particolare apprezzamento sarà dato agli articoli e/o servizi che:

    - analizzano le cause strutturali della povertà e l'esplorazione delle possibili soluzioni;
    - riflettono sulla realtà quotidiana di coloro che vivono le situazioni di povertà ed esclusione sociale, ponendo enfasi - sulla dimensione umana della storia,
    - illustrano casi in cui le persone sono uscite da una situazione di povertà,
    - riportano i risultati delle azioni e attività in corso, messe in campo sia dai governi o con servizi pubblici, sia dalla società civile o da singoli individui,
    - raccolgano consenso tra i lettori e gli ascoltatori, motivandoli e dimostrando come sono stati coinvolti nel trovare soluzioni.

    Gli articoli o i servizi giornalistici devono esser stati pubblicati dai media di uno dei 27 Stati membri dell'UE, dell'Islanda o della Norvegia nel periodo che va dall’1 ottobre 2009 al 31 agosto 2010.

    Vi sarà una doppia premiazione:
    - a livello nazionale, con un premio di 800€ per il vincitore,
    - a livello europeo, con premi per i primi tre vincitori, rispettivamente, di 4,500€, 3,000€, e 2,000€

    La scadenza del bando è fissata per il 31 Agosto 2010.

    Per leggere il regolamento e le ulteriori condizioni di partecipazione e per iscrizioni, si consiglia di consultare il sito: 2010againstpoverty.eu/journalistaward