Problema depuratore Monti Rossi - Torre Vado

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Mi è giunta un e-mail con la richiesta di inserimento nel Forum.
    riporto testualmente

    ---------

    Egregio Signor Pantaleo,

    sono gia registrato ma non mi ricordo più la pass...,per cui Le scrivo direttamente.

    Allo stato attuale quello che conosco da quanto ricevuto dall'Amministratore dei Monti Rossi,dr.Lorenzo P. ,e riferito dal Custode Michele, è quanto segue:

    - la Polizia Provinciale di Lecce, in seguito a un controllo o ad una segnalazione, verificava lo stato dell'impianto COMUNALE di depurazione dei Monti Rossi. Ravvisando il malfunzionamento e il conseguente pericolo di inquinamento,ne disponeva il sequestro.

    - l'Amministratore a questo punto diffidava il Comune di Morciano perchè intervenisse al più presto onde evitare di mettere in pericolo l'imminente stagione turistica e salvaguardasse gli interessi e i diritti "immediati" di quelle famiglie residenti.

    Credo che lunedì o martedì ci sia stato un incontro in Comune di cui non conosco l'esito...

    Mi sembrano argomenti più che sufficienti per "chiedere qualche spiegazione" a chi di dovere... magari insieme al problema della pubblica illuminazione,sempre dei Monti Rossi, che versa in condizioni pietose e di pericolo sicurezza o a quello della manutenzione delle strade...

    Cordialmente.
    Andrea Peruzzi


    ---

    attendiamo una risposta

    Saluti
     
  2. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    riporto un e-mail giunta allo Staff:

    Onestamente mi aspettavo che un problema come quello del depuratore dei Monti Rossi suscitasse maggior interesse... Che un Comune non provveda alla manutenzione di un impianto,causando perfino inquinamento, e causi l'impossibilità di utilizzo di 80 appartamenti da parte di quei turisti che PER PRIMI hanno scoperto Torre Vado quasi 30 anni fa, mi pareva argomento assai interessante... Più interessante sicuramente di molti altri argomenti... Evidentemente così non è...
    In giugno volevo venire a trascorrere 10 gg. a Torre Vado...: non potrò grazie all'efficienza morcianese!!! Però se volete possiamo parlare delle Poste,della ADSL,degli spettacoli estivi,del lungo mare rifatto e ...


    Cordialmente inc...to!!
    Andrea.
     
  3. capodileuca
    capodileuca Utente
    Registrato:
    27 Dicembre 2002
    Messaggi:
    414
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Effettivamente molto spesso se il problema APPARENTEMENTE non ci riguarda in prima persona tendiamo ad ignorarlo o a sottovalutarlo.
    Proprio 2 giorni fa un mio amico che abita lì mi ha accennato alla questione
    Credo sia giusto che l'impianto sia stato bloccato se comportava uno sverso di materiale organico in mare. Ritengo altresì profondamente ingiusto che siate stati abbandonati da chi di dovere.
    Non voglio entrare nel merito delle colpe su come si sia giunti a questa situazione perchè ho intuito che il problema ha radici lontane, ma spero di tutto cuore che venga trovata una situazione al più presto!
     
  4. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sig. Peruzzi,
    nonostante lei possegga (immagino) una casa in uno dei centri residenziali più impattanti di Torre Vado, ha pienamente motivo di inc....rsi.
    Farò in modo che il circolo di Legambiente Capoleuca o quello di Salve si occupino della questione, almeno per avere notizie delle azioni intraprese dal Comune.


    N.B.La prego, non se la prenda per la premessa, so bene che non è una Sua responsabilità. [:249]
     
  5. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    In data 25 maggio 2007, abbiamo richiesto al Comune di Morciano di Leuca delucidazioni in merito alla questione riguardante il depuratore di Torre Vado, località Monti Rossi.
    Riportiamo di seguito il testo integrale della lettera inviata al Comune:



    LEGAMBIENTE CAPO DI LEUCA
    Casella Postale n. 19 - Gagliano del Capo (Le)
    Registro Generale volontariato n. 731
    capoleucambiente

    Egr. Sig. Sindaco Comune di Morciano di Leuca


    Oggetto: Depuratore Monti Rossi

    In seguito alle notizie apparse sulla stampa, relativamente al sequestro cautelativo dell’impianto di depurazione di acque reflue del complesso denominato “Monti rossi”, in località Torre Vado, lo scrivente circolo, nella sua peculiarità di associazione rivolta alla tutela degli interessi diffusi, individuando nella questione in oggetto una potenziale fonte di inquinamento che potrebbe arrecare gravi danni all’ambiente, con ripercussioni sulla salute dei cittadini, chiede di poter visionare ed eventualmente estrarre copia informe, tutta la documentazione inerente la problematica in oggetto, comprese le determinazioni dell’autorità competente e le analisi effettuate negli ultimi sei mesi di attività dell’impianto.
    Rimanendo in attesa di conoscere la data in cui sarà possibile visionare quanto richiesto, si porgono distinti saluti.
    Gagliano del Capo, 24 maggio 2007

    Il vicepresidente
    Valerio Ferilli

    Invitiamo chiunque abbia ulteriori notizie in merito di comunicarle attraverso questo forum.
     
  6. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    manifesto pubblicato in questi giorni.
    Gruppo di Opposizione
    "Attenzione alla Bomba Monti ROssi"

    Manifesto:
    [​IMG]
    128,23KB

    Ciao
     
  7. capodileuca
    capodileuca Utente
    Registrato:
    27 Dicembre 2002
    Messaggi:
    414
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sono contento che la questione sia stata resa di dominio pubblico, perchè sicuramente in questo modo i tempi per la risoluzione del problema saranno più brevi.

    Attenzione però a lanciare accuse... da quello che sto intuendo quì c'è più di un'amministrazione colpevole (quantomeno di negligenza).
     
  8. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Questo è quello che ci serve.
    Non te ne scappa una. [:257] [:264][:257] [:264][:257] [:264]
     
  9. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    e-mail da Andrea Peruzzi:

    ---------

    Mi pare che il "silenzio assordante" sia stato finalmente rotto...!!!

    Che cosa succederà nei prossimi giorni è prematuro dirlo: di sicuro il Comune dovrà assumersi le proprie responsabilità e farsi carico delle spese necessarie...E non sto parlando del solo ripristino del depuratore bensì di tutte quelle richieste di risarcimento che sicuramente perverranno all'Amministrazione Morcianese per il mancato uso degli appartamenti nei mesi estivi: chi ci rimborserà l'affitto di appartamenti analoghi per poter andare in vacanza...???

    Comunque grazie a tutti per l'interessamento e per dirla come Pantaleo "Ama il tuo sogno se pur ti tormenta...!!!".

    Cordialmente.
    Andrea Peruzzi.
     
  10. dsBarbarano
    dsBarbarano Well-Known Member
    Registrato:
    27 Febbraio 2006
    Messaggi:
    64
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve a tutti,
    sono Luca Durante.

    Per una migliore leggibilità riporto in testo del manifesto.

    ATTENZIONE ALLA BOMBA “MONTI ROSSI”

    Abbiamo una bomba in casa, cari concittadini, una bomba già
    innescata e pronta ad esplodere. Ma le stelle – eufemismo che
    tradotto suona con il nome e il cognome dei nostri amministratori -
    stanno a guardare!

    Non conoscete la vicenda? Bene, ve la raccontiamo noi, visto che i
    nostri amministratori si guarderanno bene dal farlo, attenti come
    sono a spazzare le stanze e a nascondere la polvere sotto i tappeti.

    Primo. La Polizia Provinciale in data 27 marzo 2007 ha sottoposto a
    sequestro l’impianto di depurazione, di proprietà comunale,
    del complesso edilizio Monti Rossi.

    Secondo. Il sequestro è stato convalidato dal P.M. in data 29 marzo 2007.

    Terzo. La Polizia Provinciale in data 16 aprile 2007 ha inviato al
    nostro Sindaco, alla AUSL LE/2 di Maglie e all’Amministratore
    del Complesso Monti Rossi una nota con la quale si chiedeva
    l’adozione di conseguenti provvedimenti, data la inutilizzabilità
    degli appartamenti che si servivano del depuratore oggetto di
    sequestro.

    Quarto. Il Sindaco ha ritenuto necessario, in via cautelativa,
    intimare ai proprietari dei suddetti appartamenti di non scaricare
    neanche un pur piccolo bicchiere d’acqua nel depuratore sequestrato.

    Quinto. Il Sindaco con ordinanza n. 7/07 Reg. Ord. Dice che “è fatto
    divieto assoluto a tutti coloro che sono asserviti dall’impianto di
    depurazione del complesso edilizio Monti Rossi, l’utilizzo dello
    stesso per lo scarico dei reflui domestici”.

    Il che equivale a dire: Abitate pure nelle vostre residenze estive,
    ma se vi scappa, fatela all’ombra degli ulivi o degli oleandri.
    L’ordinanza non si spiega altrimenti. Visto che, peraltro, alcune
    famiglie abitano nello loro residenze estive e da qualche parte
    sicuramente il bisognino lo faranno.

    Ma a parte questo, era davvero necessario arrivare fino a questo
    punto?

    I nostri amministratori sapevano o non sapevano che
    l’impianto di depurazione, di proprietà comunale, era
    inefficiente tanto da costringere la Polizia Provinciale a disporne
    il sequestro?

    O non sapevano, il che è grave visto che per il depuratore, di
    proprietà comunale, agli inquilini sono addebitate le spese di
    depurazione. O sapevano, il che è ancora più grave, perché spettava
    loro intervenire per tempo senza compromettere, ma ormai il danno è
    praticamente fatto, le vacanze dei residenti in quel complesso. Non
    solo, ma ci sfugge cosa sia successo nel frattempo. Non sappiamo
    cioè come è stata gestita l’emergenza liquami, vista l’inefficienza
    del depuratore.

    Ai nostri amministratori, cari cittadini, semmai non se ne fossero
    ancora accorti, dobbiamo ricordare giorno per giorno che il tempo
    delle promesse elettorali è definitivamente ed abbondantemente
    trascorso. Ora è il tempo delle scadenze da rispettare e delle
    efficienze.

    Sì, cari concittadini: abbiamo parlato di efficienze, non di
    deficienze.


    Il segretario dei DS di Morciano di Leuca
    Il segretario dei DS di Barbarano del Capo
    Il Gruppo di Opposizione

    Ciao a tutti.

    Luca Durante
     

Condividi questa Pagina