PSR - Bando per domande di aiuto in agricoltura biologica

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.800
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    PSR - Bando per domande di aiuto in agricoltura biologica

    In ALLEGATO bando per la presentazione delle domande di concessione degli aiuti previsti dalla misura 214 – azione 1 “Agricoltura biologica” del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.
    Il bando è approvato con la determinazione 47/2012 dell’Autorità di Gestione del PSR 2007/2013
    L’azione mira a erogare sostegni pubblici alle aziende agricole per favorire l’introduzione e il mantenimento del metodo di agricoltura biologica (Reg. CE 834/07).

    Possono beneficiare dell’aiuto gli imprenditori agricoli (singoli ed associati) iscritti nel registro delle imprese agricole della CCIAA, che conducono a titolo legittimo le superfici oggetto del premio, e che hanno assoggettato l’intera superficie agricola aziendale al sistema di certificazione biologica, con avvenuta notifica anche alla Regione, tramite il portale biologicopuglia.it alla data del 15 maggio 2012

    Possono partecipare al bando i soggetti titolari di pensione di anzianità e/o di vecchiaia.

    I soggetti che intendono presentare domanda di aiuto sono obbligati, preventivamente, alla costituzione o all’aggiornamento del fascicolo aziendale, sul portale SIAN per il tramite di soggetti abilitati e riconosciuti dall'AGEA.

    Le domande di aiuto devono essere compilate, stampate e rilasciate in forma telematica, utilizzando le funzionalità on-line messe a disposizione dall'OP AGEA sul portale SIAN, tramite un centro di assistenza agricola autorizzato dall'OP AGEA, o un tecnico accreditato e riconosciuto dalla Regione, secondo modulistica allegata al bando.

    Per l'utilizzo delle applicazioni SIAN, ai fini della presentazione delle domande di aiuto, i soggetti accreditati devono fare riferimento al Manuale dell'utente disponibile nel portale SIAN.

    L’operazione di accesso al portale SIAN per la compilazione, stampa e rilascio delle domande è consentita a partire dalla data di pubblicazione del bando nel bollettino regionale (avvenuto il 12 Aprile 2012) e fino al 15 maggio 2012
    Relativamente alle domande rilasciate sul portale SIAN oltre il termine previsto del 15 maggio 2012, il premio è ridotto dell’1% per ogni giorno lavorativo di ritardo (Reg. CE n. 1122/200) e in caso di ritardo oltre i 25 giorni solari, la domanda è dichiarata irricevibile e non può essere ammessa a finanziamento.

    La data ultima per l’invio della copia cartacea della domanda di aiuto, e di tutta la documentazione a corredo della stessa, sarà fissata con il provvedimento di approvazione dell’elenco delle domande ammesse alla fase di istruttoria.

    Informazioni dettagliate su procedure e modalità di presentazione delle domande sono contenute nel bando.
    Informazioni ulteriori possono richiedersi a:
    Responsabile Misura 214 - Azione 1
    Dott.ssa Anna Percoco Tel. 0805405147 – 5316, Fax 0805405284, a.percoco@regione.puglia.it

    Oppure ai referenti provinciali:

    UPA Bari – Dott.ssa Elena Buttiglione, Tel. e Fax 0805405101 e.buttiglione@regione.puglia.it

    UPA Brindisi – Per. Agr. Mario Vinci, Tel. 0831544348, Fax 0831 544300, m.vinci@regione.puglia.it

    UPA Foggia – Dott. Luciano Ciciretti, Tel. 0881706517, Fax 0881 706550 l.ciciretti@regione.puglia.it

    UPA Lecce – Per. Agr. Angelo Delle Donne, Tel. 0832373441, Fax 0832 3734129 a.delledonne@regione.puglia.it

    UPA Taranto – Dott. Pasquale Dimitri, Tel. 0997307529, Fax 0997307519 p.dimitri@regione.puglia.it

    Inoltre:
    Responsabile Utenze regionali per la fruizione di servizi nel portale SIAN
    Sig. Nicola Cava, Tel.e Fax 0805405148 n.cava@regione.puglia.it

    Sportello informativo Osservatorio regionale agricoltura biologica
    0805405317 – Fax 0805405284
    osservatorio.bio@regione.puglia.it
     

    Files Allegati: