Punteruolo Rosso

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.846
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteruolo rosso delle palme: aggiornamento delimitazione zone
    Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 99 del 23 giugno 2011 il provvedimento in ALLEGATO di individuazione e delimitazione delle diverse aree regionali interessate dal Punteruolo rosso della palma Rhynchophorus. ferrugineus (Olivier), in attuazione delle misure di emergenza previste dal D.M. 7.2.2011.

    Sono così aggiornate le delimitazioni relative alle “zone infestate”, alle “zone di contenimento” e alle “zone cuscinetto” ed è approvato l’elenco dei Comuni che rientrano in queste aree.
    L’Osservatorio regionale fitosanitario provvederà a monitorare le zone infestate e le zone cuscinetto mentre per le zone di contenimento disporrà accertamenti, anche a seguito di segnalazioni, oltre a provvedimenti ed informazioni per le pubbliche amministrazioni e i privati cittadini.
     

    Files Allegati:

  2. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.846
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Piano d’azione regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del Rhynchophorus ferrugineus – Punteruolo rosso

    Punteruolo rosso delle palme: Piano d’azione


    In ALLEGATO Bollettino Ufficiale della Regione n. 16 del 2 febbraio 2012 il Piano d’azione regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del Rhynchophorus ferrugineus – Punteruolo rosso, in attuazione del decreto ministeriale 07/02/2011 e della decisione della Commissione 2007/365/CE.
    Il Piano individua le azioni e le misure fitosanitarie che i Servizi fitosanitari regionali sono tenuti ad adottare per l’eliminazione del Rhynchophorus ferrugineus nelle zone infestate e per arginarlo, nel breve periodo, nelle zone di contenimento. Si è tenuto conto, nella elaborazione del Piano che, allo stato attuale, una corretta strategia di difesa deve basarsi su una gestione integrata di più misure fitosanitarie (IPM), la cui scelta dipende molte volte dalle specifiche circostanze ambientali.
    L’atto di approvazione è l'allegata determinazione n° 2/12 del dirigente del Servizio Agricoltura.
     

    Files Allegati: