REGIONE PUGLIA: Bando "Piccoli Sussidi"

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.846
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    REGIONE PUGLIA:

    Bando "Piccoli Sussidi"

    Avviso pubblico per la concessione di agevolazioni - Sovvenzione globale, Piccoli sussidi, pubblicato sul BURP n. 55 supplemento del 18 aprile 2013 allegato!!

    Obiettivi

    1) conseguire uno sviluppo integrato e sostenibile del territorio e migliorare la qualità della vita attraverso interventi infrastrutturali, sociali e di rivitalizzazione economica in grado di accrescere lo sviluppo del Terzo Settore;
    2) promuovere una società inclusiva attraverso il sostegno delle organizzazioni senza fini di lucro nonché dei raggruppamenti locali impegnati nella promozione e nell'integrazione sociale di soggetti svantaggiati, valorizzandone la funzione di accompagnamento, di promozione e di integrazione sociale di categorie svantaggiate e migliorandone la capacità di intervento attraverso servizi reali di supporto;
    3) accrescere la coesione economica e sociale privilegiando il consolidamento dell'obiettivo strategico del sistema di Welfare.
    In particolare la Sovvenzione intende:
    4) agire sulle imprese esistenti con la finalità specifica di colmarne i gap tecnico-operativi ed economici e per far loro conseguire standard efficaci sul piano della qualità dei servizi erogati (Azione 1).
    5) accrescere il tessuto locale dell'economia sociale e favorire l'accesso al mercato del lavoro di soggetti svantaggiati (Azioni 2 e 3 ).

    Azioni

    - Azione 1: Consolidamento delle organizzazioni operanti nell'ambito dell'inclusione sociale e lavorativa, incentivando l'innovazione tecnologica, il rafforzamento della qualità dei servizi offerti.
    - Azione 2: Servizi per la creazione di nuove imprese operanti nel campo dell'inclusione sociale, anche di natura consortile, e di opportunità di auto impiego per soggetti svantaggiati.
    - Azione 3: Inclusione lavorativa: misure di sostegno e servizi volti a consentire l'accesso e la permanenza nel mercato del lavoro e nelle attività di formazione di soggetti non completamente autonomi.

    Beneficiari

    Possono proporre progetti i soggetti del Terzo Settore legalmente costituiti ai sensi della vigente normativa, con sede operativa nella Regione Puglia (sede degli investimenti oggetto della candidatura), non aventi scopo di lucro, che abbiano tra le proprie finalità la lotta all'emarginazione dei soggetti svantaggiati attraverso l'inclusione sociale e lavorativa, in particolare:

    1) Associazioni di promozione sociale iscritte nei registri regionali e/o nazionali;
    2) Cooperative sociali e loro consorzi purché costituiti in forma cooperativa, iscritti nell'Albo regionale delle Cooperative Sociali;
    3) Associazioni di volontariato, aventi il riconoscimento di Onlus, iscritte negli appositi registri regionali e/o nazionali;li>Organizzazioni Non Governative;
    4) Imprese sociali;
    5) Altri organismi e associazioni di carattere privato senza scopo di lucro, aventi il riconoscimento di ONLUS;
    6) Forme di partenariato locale che abbiano tra le proprie finalità la lotta all'emarginazione attraverso l'inclusione sociale e lavorativa di soggetti svantaggiati, sotto forma di Raggruppamenti Temporanei d'Impresa (RTI) ovvero Associazioni Temporanee di Scopo (ATS)

    Risorse disponibili

    Le risorse disponibili sono pari a €. 5.400.000,00 e sono così distribuite tra le diverse Azioni:
    - Az. 1: €. 1.800.000,00
    - Az. 2: €. 1.800.000,00
    - Az. 3: €. 1.800.000,00

    Modalità di presentazione dei progetti e scadenza

    Per accedere ai benefici, il soggetto proponente deve presentare una domanda, a valere su una delle Azioni, tramite servizio postale, a mezzo raccomandata, corriere privato o consegna a mano. Le istanze dovranno pervenire, presso la sede dell'Organismo Intermedio, entro e non oltre le ore 16.00 del 28 maggio 2013. Non farà fede il timbro postale di spedizione bensì di ricezione. Per la sola Azione 3 Sottoazione 3b è prevista, esclusivamente e tassativamente, la consegna a mano.
     

    Files Allegati: