Regione Puglia: PSR - Bando di concessione aiuti per conversione dei seminativi in pascoli

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.843
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Bando di concessione aiuti per conversione dei seminativi in pascoli

    Si ALLEGA Bando per la presentazione delle domande di concessione degli aiuti previsti dalla misura 214 – Azione 6 "Conversione dei seminativi in pascoli" del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013
    Il bando è approvato con la determinazione 63/2012dell’Autorità di Gestione PSR 2007/2013
    Obiettivo dell'azione è la difesa degli habitat naturali idonei alla conservazione della biodiversità in Puglia e la riduzione dei fenomeni di desertificazione ed erosione.

    Gli interventi riguardano le superfici ubicate all'interno dei Siti Natura 2000 ed aree protette nazionali e regionali, coltivate a seminativi alla data del 15 maggio 2012 e già coltivate a partire dalla data di entrata in vigore del DPR 357/97

    Sono escluse le superfici incolte a partire dalla data di entrata in vigore del DPR 357/97
    Beneficiari degli aiuti sono gli imprenditori agricoli (singoli e associati) iscritti nel Registro delle imprese agricole della CCIAA, al 15 maggio 2012 e per l'intero periodo dell'impegno, con legittima conduzione delle superfici oggetto del premio.

    I soggetti che intendono presentare domanda di aiuto sono obbligati preventivamente alla costituzione o aggiornamento del fascicolo aziendale sul portale SIAN, per il tramite dei soggetti abilitati e riconosciuti da AGEA.
    Le domande di aiuto devono essere compilate, stampate e rilasciate in forma telematica, utilizzando le funzionalità on-line messe a disposizione dall'OP AGEA sul portale SIAN, tramite un centro di assistenza agricola autorizzato dall'OP AGEA, previo mandato, o tramite l'assistenza di un libero professionista accreditato dalla Regione e munito di delega, da parte dello stesso beneficiario, come da modulistica allegata al bando. Preventivamente alla delega, il libero professionista deve munirsi di idonee credenziali di accesso, da acquisire attraverso il portale SIAN mediante modello allegato al bando.
    Per l'utilizzo delle applicazioni SIAN, ai fini della presentazione delle domande di aiuto, i soggetti accreditati devono fare riferimento al Manuale dell'utente disponibile nell'area riservata del portale SIAN.
    Riguardo ai termini temporali, le scadenze sono così fissate:

    - la scadenza per il rilascio della domanda di aiuto nel portale SIAN è il 15 maggio 2012;

    - l’accesso al portale S I A N per la compilazione, stampa e rilascio delle domande è consentita a partire dalla data di pubblicazione del bando nel BURP e fino al 15 maggio 2012;

    - in applicazione dell’art 23, par. 1 del Reg. (CE) n. 1122/2009, relativamente alle domande rilasciate sul portale SIAN oltre il termine previsto del 15 maggio 2012, il premio è ridotto dell’1% per ogni giorno lavorativo di ritardo e in caso di ritardo oltre i 25 giorni solari, la domanda è dichiarata irricevibile e non può essere ammessa a finanziamento;

    - la data ultima per l’invio della copia cartacea della domanda di aiuto e di tutta la documentazione a corredo della stessa, sarà fissata con il provvedimento di approvazione dell’elenco delle domande ammesse alla fase di istruttoria;

    - l’ammissibilità al finanziamento delle domande istruite favorevolmente, deve essere contenuta entro la disponibilità finanziaria prevista dallo stesso bando e nel rispetto della graduatoria dell’Azione 6;
    - in caso di eventuale rinuncia all’aiuto da parte dei beneficiari o di revoca da parte dell’Amministrazione o per sopraggiunte ulteriori disponibilità finanziarie, si procederà alla concessione dell’aiuto, scorrendo la stessa graduatoria.

    Informazioni dettagliate su procedure e modalità di presentazione delle domande di aiuto sono contenute nel bando.
    Informazioni ulteriori possono richiedersi a:

    Responsabile Misura 214 - Azione 6
    Dott.ssa Anna Percoco Tel. 0805405147 – 5316, Fax 0805405284, a.percoco@regione.puglia.it
    Oppure ai referenti provinciali:
    UPA Bari – Dott.ssa Elena Buttiglione, Tel. e Fax 0805405101 e.buttiglione@regione.puglia.it
    UPA Brindisi – Per. Agr. Mario Vinci, Tel. 0831544348, Fax 0831 544300, m.vinci@regione.puglia.it
    UPA Foggia – Dott. Luciano Ciciretti, Tel. 0881706517, Fax 0881 706550 l.ciciretti@regione.puglia.it
    UPA Lecce – Per. Agr. Angelo Delle Donne, Tel. 0832373441, Fax 0832 3734129 a.delledonne@regione.puglia.it
    UPA Taranto – Dott. Pasquale Dimitri, Tel. 0997307529, Fax 0997307519 p.dimitri@regione.puglia.it
    Inoltre:
    Responsabile Utenze regionali per la fruizione di servizi nel portale SIAN
    Sig. Nicola Cava, Tel.e Fax 0805405148 n.cava@regione.puglia.it
     

    Files Allegati: