Resoconto Consiglio Comunale 21 Marzo 2012

  1. opposizione
    opposizione Well-Known Member
    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Resoconto Consiglio comunale del 21 marzo 2012:
    • Approvazione verbali della seduta precedente del 28/11/2011
    • Nomina Revisore Contabile Triennio 21/03/2012 – 20/03/2015
    Al 31/12/2011 è scaduto l'incarico di revisore contabile del nostro comune conferito al dottore commercialista Luigi Renzo.
    La maggioranza ha deciso di riconfermarne la nomina per il successivo triennio.
    I consiglieri di minoranza hanno evidenziato il fatto che dalla scadenza della nomina erano trascorsi quasi tre mesi, al riguardo è stato sottolineata la possibilità di nominare il revisore secondo le nuove modalità previste dal Decreto del 15/03/2012 in attuazione dell'articolo 16, comma 25, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, pubblicato sulla G.U. 20/03/2012 n. 67 che stabilisce “a decorrere dal primo rinnovo dell'organo di revisione successivo alla data di entrata in vigore dello stesso decreto-legge, i revisori dei conti degli enti locali sono scelti mediante estrazione da un elenco nel quale possono essere inseriti”. E' istituito presso il Ministero dell'interno per gli affari l'elenco dei revisori dei conti degli enti locali nel quale sono inseriti, a richiesta, i soggetti iscritti nel Registro dei revisori legali (decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39) nonché gli iscritti all'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.
    Alle obiezioni sollevate dalla minoranza e alla domanda sul motivo per cui non si applicassero le nuove disposizioni legislative in materia, la risposta è stata molto laconica, trincerandola dietro la solita scelta politica!
    I consiglieri di minoranza hanno espresso voto contrario.
    [FONT=&quot]3. [/FONT]Comunicazione della deliberazione di Giunta Comunale n. 129 del 06/12/2011 avente ad oggetto: Prelevamento dal fondo di riserva Si tratta di un prelevamento di 800 euro per le festività natalizie. Trattandosi di una comunicazione non si esprime alcun voto.
    [FONT=&quot]4. [/FONT]Salvaguardia dell'Adriatico e delle coste Salentine e Pugliesi dall'estrazione in mare di idrocarburi.
    Trattandosi di un argomento che interessa la salvaguardia dei fondali marini pugliesi dalle perforazioni per l'estrazione di idrocarburi, tutti i comuni erano stati invitati da altri organi istituzionali sovraordinati, oltre che da partiti politici ed associazioni ambientaliste locali, ad esprimere in sede di Consiglio il loro diniego a tali perforazioni. L'assise consiliare del Comune di Morciano di Leuca ha espresso unanimemente la volontà di salvaguardare il patrimonio marittimo e costiero della Puglia da simili attività estrattive.
    [FONT=&quot]5. [/FONT]Reiterazione della destinazione urbanistica prevista nel PDF per l'area tra via Nilde Jotti e via Gramsci.
    Si tratta di un'area situata ad ovest del centro abitato che nella variante al Pdf del 1978 è stata trasformata da zona E2 (verde agricolo) in Zona E1 (verde agricolo speciale).
    All'interno dell'area è stato presentato un progetto per la realizzazione di un impianto produttivo di lavorazione e trasformazione delle olive. Non essendo la tipologia dell'intervento consentita nell'area con destinazione E1, in prima istanza (anno 2008) è stata oggetto di una conferenza di servizi con esito negativo; in seconda istanza (anno 2009) è stato richiesto il permesso a costruire in deroga allo strumento urbanistico. Il comune, non esprimendosi sull'istanza del richiedente di provvedere alla riqualificazione urbanistica dell'area, è stato oggetto di ricorso al TAR. Il Tribunale si è espresso il 23/12/2011accogliendo il ricorso e obbligando il Comune, entro 90 giorni dalla notificazione della decisione, di procedere ad una nuova pianificazione dell'area.
    Pertanto il Consiglio Comunale ha espresso parere favorevole unanime sulla reiterazione della destinazione urbanistica E1 dell'area in questione.
    [FONT=&quot]6. [/FONT]Solidarietà ai militari a sostegno dell'azione del Governo Italiano per la vicenda dei Marò del Battaglione San Marco detenuti in India.
    [FONT=&quot]7. [/FONT]Interpellanze – Interrogazioni
    La Minoranza aveva protocollato insieme alle istanze, in data 30/01/2012, la richiesta di indicare nell'elenco degli argomenti all'ordine del giorno dei CC, l'oggetto delle interpellanze e il soggetto proponente, al fine di individuare con certezza l'argomento in trattazione e agevolarne la ricerca on-line. Tale richiesta è rimasta disattesa e in seno al consiglio, dopo varie insistenze del gruppo di minoranza, è stato assicurato dal Sindaco che dal prossimo CC tale specificazione ci sarebbe stata.
    Sono state presentate due interpellanze, due interrogazioni e una richiesta aggiornamenti con risposta scritta.

    Interpellanza sulla gestione delle aree destinate allo svolgimento del mercato serale estivo nella Marina di Torre Vado. (30/01/2012)
    Con questa istanza si è chiesto all’Amministrazione di conoscere gli indirizzi che intendeva perseguire e quali atti avrebbe adottato per affrontare correttamente la delicata gestione del mercato di Torre Vado in vista della prossima stagione estiva; come intendesse agire in merito alla convenzione con il C.O.A.P.; quali sistemi avrebbe adottato per evitare situazioni che potessero dar adito a disparità di trattamento rispetto ai commercianti richiedenti.
    Prima della discussione di questo argomento il Sindaco, in considerazione del suo personale coinvolgimento legale nella vicenda, ha ritenuto opportuno allontanarsi dalla sala consiliare, lasciandone la trattazione all'assessore alle Attività Produttive dott. Schiattino.
    L'assessore, dopo aver dato lettura dell'interpellanza, si è limitato a rispondere che in data 12 marzo è stato predisposto un Bando per l'assegnazione di aree pubbliche comunali in zona costiera e pertanto questa determina risponde e risolve ogni singolo quesito posto con l'istanza presentata.
    Il capogruppo di Minoranza, Durante Luca, ha preso la parola e ha decisamente sottolineato che la risposta all'interpellanza è stata alquanto sbrigativa, mentre il ricorso ad un bando pubblico, che attualmente sembri risolvere tutti i problemi, era già stato sottoposto dal suo gruppo in seno al CC per l'approvazione del Piano Comunale del Commercio del 28/04/2011. All'epoca la maggioranza, per tutta risposta, stipulò una convenzione con un consorzio tra operatori commerciali che si rinnova tacitamente ogni anno tranne in caso di disdetta di una delle parti almeno 90 gg prima della data di inizio del mercato. E' stato chiesto se si fosse provveduto o se si fosse ricevuta tale disdetta. La risposta è stata negativa.
    Ritornando al bando è stata sollevata qualche perplessità sui tempi della sua pubblicazione sul Bollettino delle Regione Puglia, che dovrebbe avvenire a maggio 2012. Tenendo presente che le richieste dovranno pervenire entro trenta giorni dalla data di pubblicazione sul Burp, saremo già a metà giugno, poi si procederà alla redazione della graduatoria delle domande pervenute. Con l'auspicio che non ci siano ricorsi o controversie, si presume l'inizio dell'attività del mercatino avvenga intorno ai primi di luglio. A questo punto il capogruppo della minoranza ha espresso il dubbio che possa seriamente verificarsi il mancato avvio del mercatino per cause attribuibili alle lungaggini burocratiche (?) Lungaggini che se si avesse voluto si sarebbero evitate , istruendo il bando entro settembre! Ed infine si sono sottolineate alcune incongruenze tra le elencazioni del Piano e quelle del bando, ove nel primo sono indicate delle esclusioni nella somministrazione di alcuni prodotti, nello stesso indice del bando non sono evidenziate. Il segretario ha preso appunti affermando che fa fede quanto indicato nel bando, mentre in merito al mancato riferimento delle variazioni effettuate al posteggio n. 1 del Piano decise con delibera di Giunta del 23/06/2011 n. 71 ha preferito rispondere con il silenzio.
    Interpellanza relativa al sistema di affidamento che si intenderà adottare per la gestione della biblioteca comunale.
    Con questa interpellanza è stato chiesto all'Amministrazione con quali modalità intendesse scegliere l'Associazione a cui affidare la gestione della biblioteca e i giorni di apertura che saranno garantiti.
    L'Assessore alla Cultura dott. Piccinni ha risposto che sono state invitate tutte le associazioni presenti nel nostro comune le cui attività sociali avessero attinenza con la cultura. Ai loro rappresentanti è stata chiesta la disponibilità a gestire la biblioteca, questi avrebbero poi riferito tale prospettiva ai loro iscritti e successivamente avrebbero aggiornato sull'esito gli amministratori. Ad oggi nessuna associazione ha fatto pervenire la propria piena disponibilità, l'Amministrazione è ancora in attesa!
    Interrogazione in merito alla variazione delle percentuali di sconto sulle tariffe portuali.
    In questa interrogazione si chiedono chiarimenti in merito all'applicazione della percentuale di sconto applicata in ragione del 20% dalla società che gestisce il porto di Torre Vado indistintamente a tutti i proprietari di natanti (residenti e non) che richiedono il servizio di ormeggio, ma fatto ancor più serio che non ci sia alcun atto deliberativo di Giunta che legittimi il gestore ad applicare tale percentuale.
    Il Sindaco ha risposto che non appena sono venuti a conoscenza della nostra segnalazione hanno predisposto una lettera di diffida al gestore (di questa si è già provveduto a richiederne copia). Il capogruppo ha sottolineato il fatto che nonostante le rimostranze indirizzate dall'amministrazione a Marine Italia si era venuti a conoscenza del perseverare nell'applicazione della medesima percentuale di sconto.
    Interrogazione sul diniego dell'amministrazione di ammettere le riprese video e le pubblicazioni in rete delle sedute dei consigli comunali.
    Con questa interrogazione si è chiesto al Sindaco quale sia la sua posizione in merito a tale richiesta e se intende realizzare questo pubblico servizio.
    Il Sindaco ha chiesto al vice-sindaco di rispondere in assenza del capogruppo dei consiglieri di maggioranza. L'assessore avv. Costantini ha risposto che l'amministrazione non intende ammettere le riprese video dei Consigli comunali perché preferisce la partecipazione diretta e il contatto con il pubblico durante lo svolgimento del consiglio, in caso contrario, dando la possibilità di assistervi tramite web, si disincentiva la volontà a parteciparvi di persona. Il capogruppo della Minoranza ribadiva il fatto che molte persone non possono partecipare non per mancanza di volontà ma per impedimenti di varia natura, primo fra tutti l'orario di lavoro, la lontananza, ecc. Nonostante tutti i tentativi della minoranza di dimostrare l'importanza della divulgazione dei consigli in rete e delle potenzialità del web, la maggioranza si è ostinata a mantenere le proprie posizioni.
    Richiesta aggiornamenti sulla redazione del Piano Comunale delle Coste.
    In considerazione dell'ultima data di pubblicazione del Piano Regionale delle Coste sul Burp Puglia n. 174 in data 09/11/2011 si è richiesto un aggiornamento sulla redazione del piano tenendo presente la scadenza dei quattro mesi a partire dalla pubblicazione.
    Il Sindaco ha sottolineato che le direttive impartite allo studio incaricato della redazione del piano erano quelle emerse in una riunione tenutasi con gli operatori turistici, commerciali , associazioni e amministratori. Poi l'ass. geom. Bisanti ha specificato che in seguito alle successive pubblicazioni di determinazioni regionali relative ai piani coste che si sono succedute a quella di novembre, l'ultima con pubblicazione sul Burp n. 31 è avvenuta il 29/02 u.s. Pertanto alla luce di questa nuova pubblicazione, la data di trasmissione alla Regione Puglia dei piani comunali è ulteriormente slittata, mentre ha assicurato che il comune ha seguito e attivato tutte le procedure di trasmissione del PCC previste dalla regione.
     
  2. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.390
    Mi Piace Ricevuti:
    1

    Files Allegati: