Ripascimento tratto Arenile nella Marina di Felloniche e Torre Pali

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Comune di Castrignano del Capo: Ripascimento tratto Arenile nella Marina di Felloniche.

    Nella Marina di Felloniche si sta effettuando un ripristino artificiale delle condizioni dei tratti sabbiosi marini.

    Questo sicuramente aiuterà la crescita turistica della Zona.


    alcune Foto


    [​IMG]

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

  2. capodileuca
    capodileuca Utente
    Registrato:
    27 Dicembre 2002
    Messaggi:
    280
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Un articolo che parla dell'operazione

    Purtroppo, se la natura "dice" che in quel tratto di costa non ci deve essere sabbia, sará difficile che l'intervento sia duraturo. Presto la sabbia portata a Felloniche tornerá preda del mare e delle correnti...

    Gazzetta del Mezzogiorno

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

  3. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Dalle parole del Sindaco di Castrignano (nell'articolo ) mi sembra di capire che anche la marina di Torre Pali riceverà circa 25mila metri cubi di Sabbia.
     
  4. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Articolo Mauro Ciardo ASL indaga

    Leuca, dragaggio del porto Asl «indaga» sulla sabbia utilizzata per le spiagge
    di Mauro Ciardo

    SANTA MARIA DI LEUCALa Asl avvia un accertamento per verificare l’eventuale presenza di metalli pesanti e idrocarburi nella sabbia dragata nel porto turistico e utilizzata per il ripascimento di Felloniche e dei litorali vicini.

    Dopo il fermento suscitato da decine di bagnanti che lamentano l’esecuzione dei lavori nel bel mezzo della stagione turistica, ora è il momento degli esposti e delle segnalazioni, oltre che delle interrogazioni ufficiali.

    All’inizio di questo mese infatti, sono iniziati i lavori di dragaggio del fondale portuale grazie a un finanziamento di 8 milioni di euro dalla Regione per riparare ai danni delle mareggiate del 2008. Un grande moto pontone dopo aver caricato la sabbia dragata e aver attraversato un corridoio segnalato dalle boe galleggianti, la spruzza con una grossa tubatura sulla scogliera dove le ruspe effettuano le operazioni di spandimento.

    La domanda che si solleva da più parti è la seguente: la sabbia spalmata sulla scogliera di Felloniche, la località marina condivisa con Patù, è biologicamente idonea allo scopo? E le analisi sono state effettuate con i dovuti criteri alla presenza di pubblici ufficiali?

    Il dubbio c’è soprattutto dopo che i vacanzieri e le centinaia di famiglie che frequentano Felloniche hanno avvertito odori nauseanti sprigionarsi dalla sabbia esposta al sole e dopo che una bambina di Salignano (frazione di Castrignano), figlia di un barista del posto, ha manifestato una reazione allergica dopo aver giocato sul litorale, tanto da spingere la madre, incinta, a fare rotta verso un’altra località costiera.

    Un fascicolo è stato aperto nel Dipartimento di prevenzione servizio igiene e sanità pubblica della Asl, che ha ufficialmente chiesto i risultati delle analisi sui campioni di sabbia alla capitaneria di porto di Gallipoli e al Comune di Castrignano del Capo.

    Secondo la normativa vigente, stando a quanto ha evidenziato un accurato studio dell’Università di Parma condotto insieme all’Università di Southampton e all’Enea nel 2011, prima di dragare la sabbia nelle aree portuali e procedere al ripascimenti occorre effettuare dei prelievi di campioni dai fondali a distanze ravvicinate a seconda che ci si trovi davanti all’imboccatura, accanto ai moli foranei o all’interno del porto. Le analisi devono essere di tipo chimico, fisico e microbiologico valutando la presenza di metalli come cromo, piombo, nichel e zinco, idrocarburi come il fluorantene e il naftalene, policlorobifenili, coliformi, enterococchi e staffilococchi.

    I campionamenti sono stati effettuati dalla ditta incaricata dei lavori di dragaggio tra gennaio e maggio scorsi e la sabbia è stata consegnata a un laboratorio privato convenzionato di Squinzano. L’assenza di Arpa e Asl in qualità di strutture pubbliche deputate alla sorveglianza sta facendo sorgere non pochi dubbi e qualcuno ha preso carta e penna per chiedere chiarimenti.

    A Patù, giusto ieri, è stata presentata un’interrogazione urgente da parte della minoranza consiliare guidata da Maria Luisa Cucinelli. «Dove sono gli atti ed i verbali in merito alla compatibilità dei sedimenti ai fini del ripascimento della spiaggia di Felloniche del Comune di Patù? Quali sono i risultati delle analisi effettuate sulla sabbia che oggi occupa tutta l’area del tratto ricadente nel nostro territorio e a quale ente o società è stata affidata la procedura di analisi e controllo batteriologico della sabbia in questione? Da quella sabbia le esalazioni maleodoranti stanno creando seri dubbi circa la salubrità dell’aria e del luogo stesso a molti cittadini, compresi i turisti e i bambini. Per fare questa operazione – viene rimarcato - forse poteva essere scelto un periodo migliore, non in piena estate».

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

  5. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Sono iniziati i lavori di ripascimento anche sulla spiaggia di Torre Pali.



    [​IMG]
    (foto Facebook - Salvatore Belgese Pepe)
     

    Files Allegati:

  6. Giovanni Quaranta
    Giovanni Quaranta Well-Known Member
    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    61
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    INTELLIGENTE iniziare i lavori di ripascimento il 29 di agosto!!! Visto l'arrivo del mese di settembre (noto per le numerose mareggiate) e dell'inverno, almeno il mare avrà da risucchiare un po' di sabbia in più!!!!!
     
  7. Giovanni Quaranta
    Giovanni Quaranta Well-Known Member
    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    61
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    E intanto i turisti hanno presso il sole o fatto il bagno per l'intera stagione estiva su un ammasso di pietre e scogli!!!!!!!! Tutto sommato una nota positiva è che le case che si affacciano sul mare verranno (almeno un poco) preservate dall'erosione della spiaggia.
     
  8. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    484
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Manifesto Comune Di Castrignano Del Capo E Patu'

    MANIFESTO COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO E PATU'

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

    • sabbia.
      sabbia.jpg
      Dimensione del file:
      92,6 KB
      Visite:
      1.036
  9. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Articolo Gazzetta del Mezzogiorno - 01/09/2013

    La sabbia del Porto di leuca sbarca sulle rive di Torre Pali

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

  10. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    1.736
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Marina di Felloniche mare e natura fanno il loro corso

    30 settembre 2013 Marina di Felloniche: il mare e la natura portano via la sabbia.



    [​IMG]
     

    Files Allegati: