schizzi di una mente perversa n.7

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Orlando
    Orlando Active Member
    Registrato:
    7 Aprile 2008
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Quel bimbo,
    le braccia tendenti,
    ad un vecchio canuto
    mordeva lo strale.

    E il vecchio canuto
    mostrava una cinghia sottile,
    sempre di uguale lunghezza,
    e sempre più adorna di fori.

    Sentiva le note
    di una musica lieve,
    struggente...

    E il tocco
    di un dito mancante
    s'una nota sbagliata
    di un piano stonato da tempo.



    Orlando
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina