... se questo è sport

  1. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciò che è successo a Catania ormai lo conosciamo tutti, siamo stati sommersi da ipotesi di soluzione, prese di posizione, difese d'ufficio e non solo, tutto quanto condito da una buona dose di immancabile ipocrisia.
    Dal punto di vista tecnico non ho i mezzi per valutare le varie ipotesi, anche perchè lo sdegno mi impedisce di riflettere obiettivamente, e soprattutto voglio convincermi, che chi preposto, almeno stavolta, riuscirà a risolvere il problema con misure adeguate.
    Ho trovato una poesia che qualcuno ha pubblicato sul sito della polizia, e ho pensato che tra tanti schiamazzi, una voce sommessa che sussurri parole finalmente sensate, non può che far del bene:




    "Vi regalo un fiore, perchè dai fiori nasce l'amore;
    un fiore, per tutte le volte che venite chiamati sbirri;
    un fiore, perchè non esistono solo persone che vi disprezzano;
    un fiore, perchè per guadagnarsi il pane, non basta più solo lavorare;
    un fiore, perchè le croci di cui è affastellata la vostra memoria recano la dicitura 'morti' e non 'vittime';
    un fiore, per tutte (le) volte che vorreste reagire ma siete costretti a subire;
    un fiore, per tutte le volte che la vostra dignità viene calpestata;
    un fiore per tutto l'odio che vi sputano addosso perchè indossate una divisa;
    un fiore per tutte le volte che non vi considerano semplicemente umani;
    un fiore perchè purtroppo è il massimo che posso permettermi;
    solo un fiore, perchè per rendervi l'onore che meritate non basterebbero tutti i fiori del mondo"
     
  2. Francesco
    Francesco Utente
    Registrato:
    11 Marzo 2006
    Messaggi:
    269
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    [​IMG]
    Filippo Raciti
    Stipendio Mensile
    € 1500
     
  3. Icarus
    Icarus Utente
    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    19
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Immagine:
    [​IMG]
    45,7 KB

    Francesco Totti
    Stipendio Mensile
    € 457.000 (Lordi)
    Life
    is
    Now
     
  4. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    ...e che LIFE!!!
     
  5. Francesco
    Francesco Utente
    Registrato:
    11 Marzo 2006
    Messaggi:
    269
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve Icarus,
    E' al
    netto che bisogna farlo il calcolo!
    Cosi', non rende !
     
  6. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Spero mi scuserete se più che scrivere riporto articoli di altri.
    Io lo condivido al 100%:


    Matarrese se ne vada subito
    di FABRIZIO BOCCA (Repubblica)

    Il primo provvedimento da prendere per combattere la violenza negli stadi, prima ancora di giocare a porte chiuse o di pensare a vietare le trasferte dei tifosi, sarebbe quello di fare dimettere subito Antonio Matarrese dalla Lega Calcio. Il n.2 del pallone italiano, colui che rappresenta i presidenti e le società di serie A e B, il vertice di una piramide che ha alla base milioni di giocatori, dirigenti, tecnici e appassionati, ha dichiarato dopo la morte dell'ispettore Filippo Raciti: "Noi siamo addolorati, ma lo spettacolo deve continuare...". E, ancora peggio, che "i morti del sistema calcistico purtroppo fanno parte di questo grandissimo movimento". E' riuscito persino a paragonare il decadimento morale e strutturale del calcio alla crisi della Fiat. "Il calcio non si deve mai chiudere. E' la regola principale: questa è un'industria che paga i suoi prezzi...". Già, proprio la stessa cosa.

    Antonio Matarrese rappresenta proprio quel calcio preistorico, insensibile alle più elementari regole dello sport, parla per quei dirigenti che pensano soltanto al business e al portafogli. Che se ne sono sempre infischiati nella sostanza del problema della violenza, proprio perché costa investire sulla sicurezza, proprio perché non sempre paga parlare di fair play, meglio la furbizia. Matarrese rappresenta una classe dirigenziale non tanto mediocre quanto egoista, furbetta e intrallazzona. In Italia si gioca ormai un calcio moralmente degradato. Dire che un poliziotto morto è tutto sommato un incidente del sistema è inaccettabile. E dopo tante parole non restano che le dimissioni.

    (5 febbraio 2007)
     
  7. charlie
    charlie Utente
    Registrato:
    28 Dicembre 2006
    Messaggi:
    35
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    E pensare che anche all'andata vi erano stati tafferugli.
    Veramente vergognoso.

    Filippo,da Grande Uomo Poliziotto ti hanno impedito di proteggerci ogni giorno dai malvagi.

    Continua a farlo da Grande Angelo.


    Ti Vogliamo Bene
     
  8. flikkeflok
    flikkeflok Utente
    Registrato:
    3 Luglio 2006
    Messaggi:
    6
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    # [​IMG]

    Ermanno Licursi...quest'uomo dal fare il dirigente della Sammartinese ci guadagnava 0 euro...morto il 28 gennaio 2007 per essere intervenuto a sedare una rissa tra calciatori tifosi e altro...

    ha forse meno dignità di un poliziotto?o dovrebbero essere alla pari??
    possibile che per prendere delle decisioni importanti debba morire gente "importante" in circostanze e luoghi di serie "A"???altrimenti dalla televisione non si avvia neanche una sottoscrizione per raccolta fondi per i figli della vittima...

    è possibile che l'unica cosa che tutti si chiedano è quando ricominciare??per quanto sia uno di quelli che risente di più dell'assenza del calcio giocato, credo che il tempo non sia il problema, non importa quando si riprende ma che si riprenda in determinate condizioni!!o qualcuno non può far a meno di "qualche soldo"?

    non sarebbe ora che ognuno si prendesse le proprie responsabilità?se invece di concedere proroghe sull'attuazione delle misure di sicurezza, salvare squadre in grave debito, falsificare documenti di calciatori, rovinare ragazzi giovanissimi con plusvalenze esagerate per salvare i bilanci, se si sceglie certa gente per "salvare" il calcio ecc ecc ecc.. venissero puniti un po di più un po tutti..

    se le società, bisogna "salvarle", come si può pretendere che mettano a posto uno stadio(che non è loro!)...

    come ci si può meravigliare di quanto accaduto se si conosce bene la situazione degli stadi??

    se tutte le norme fossero rispettate..dai governi, alla lega, dai presidenti e dalle società, ai calciatori, fino al pubblico forse oggi non si cercherebbero gli "assassini"!!!

    per quanto non voglia certo assolvere o giustificare certi ultras e certi comportamenti, anzi....
    mi sento di dire che ci sono molti più colpevoli dietro queste vittime!!!

    io non ho molta fiducia...speriamo bene...scusate lo sfogo!
    [V]
     
  9. Big John
    Big John Utente
    Registrato:
    20 Maggio 2006
    Messaggi:
    209
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao Flikkeflok,

    condivido pienamente quanto hai scritto, effettivamente c'è stata disparità di trattamento tra le due morti, anche se è ovvio che un funzionario dello stato faccia più notizia, attiri più attenzione appunto per il suo ruolo e per ciò che rappresenta o che si vuol far rappresentare.
    Voglio sperare che magari nei provvedimenti che stanno per varare, ci si ricordi delle vittime "meno eccellenti", forse potremmo anche noi fare qualcosa in tal senso, per sollecitare un provvedimento che vada in questa direzione, se avete qualche idea o se trovate qualcosa in rete fateci sapere.
    Per quel che riguarda l'analisi delle responsabilità, penso che sia una fortuna che non si discuta nei termini che hai usato tu, benchè abbia ragione da vendere, se si spalmano le responsabilità tra tanti soggetti, si creano i presupposti che non paghi nessuno, il "potere" usa questo sistema scientificamente.
    Io spero che si proceda con giudizio, con cognizione e con fermezza, senza farsi prendere dalla frenesia della soluzione veloce, ma soprattutto mi auguro che si trovi la forza per eliminare tutti gli assurdi privilegi del calcio.

    Ciao.
     
  10. capodileuca
    capodileuca Utente
    Registrato:
    27 Dicembre 2002
    Messaggi:
    414
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Proprio ieri parlavo di questo (dal vivo) con un amico del forum.
    Qualunque sia lo stipendio di un uomo (e qualunque sia il suo lavoro), è assurdo morire così.
     

Condividi questa Pagina