sezione dedicata alle Pajare Salentine

  1. Pantaleo
    Pantaleo TorreVado.info Staff
    Registrato:
    28 Luglio 2003
    Messaggi:
    2.379
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Le nostre Pajare Salentine - I trulli del Salento spiegati dal Dott. Nicola Febbraro per Torrevado.info

    Premessa

    Le strutture in pietra a secco, fra le quali primeggiano le pajare, caratterizzano il paesaggio rurale salentino ed esprimono l’azione di bonifica operata dai braccianti, a seguito del frazionamento di grandi proprietà terriere in piccoli fondi, avvenuto soprattutto a partire dalla fine del ‘700. I contadini operosi, che sino a pochi decenni fa ravvivavano la campagna salentina, ci hanno così lasciato un segno indelebile del loro passaggio: una miriade di muretti che si susseguono e si intersecano, forni, spase, littere, liame, e, soprattutto, le pajare.
    [​IMG]
    In questo ultimo caso si tratta di ripari temporanei e giornalieri usati dai contadini per trovare rifugio da un improvviso temporale o per godere di un fresco riposo pomeridiano, durante gli assolati pomeriggi primaverili ed estivi. Limitatamente al periodo estivo, o più precisamente a quello della raccolta dei fichi (agosto-settembre), le pajare erano abitate dai contadini e dalle loro famiglie in modo permanente.... (Continua vedi link in basso)

    I trulli del Salento: Le Pajare

    Ringraziamo la grande disponibilità dell'amico Nicola.
     

Condividi questa Pagina