UNIVERSITA' DEL SALENTO n°1 posto

  1. Wtrotta
    Wtrotta Utente
    Registrato:
    28 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.716
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Scadenza 07 novembre 2011

    E' indetta una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l' assunzione a tempo pieno ed indeterminato di: n. 1 unita' di personale di categoria D - posizione economica D1 - Area Tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazioni dati presso il Servizio Integrazione Disabili di questa Universita'.

    Il profilo professionale richiesto e' quello di un funzionario in possesso di una formazione specialistica inerente la tematica delle disabilita'; di esperienza almeno quinquennale nel monitoraggio delle esigenze connesse alla fascia degli studenti disabili e conseguente programmazione degli interventi e delle attivita'; di capacita' di progettazione, coordinamento e gestione dei servizi rivolti agli studenti, nonche' di organizzazione delle attivita' di specifica accoglienza, di tutoraggio e di relazione con gli Organi di Ateneo e con gli Enti e le Istituzioni pubbliche e private; di capacita' diprogettazione di iniziative innovative e sperimentali.

    Le attivita' da svolgere sono le seguenti:

    · Monitoraggio delle esigenze connesse alla fascia degli studenti disabili e conseguente programmazione degli interventi e delle attivita';· Progettazione, coordinamento e gestione dei servizi agli studenti;· Organizzazione delle attivita' del Servizio Integrazione Disabili;· Coordinamento del personale assegnato al Servizio Integrazione Disabili;· Front-office (accoglienza, ascolto e decodifica della domanda); · Risoluzione dei problemi connessi alla disabilita' e alla frequenza universitaria;· Relazioni con i docenti per la costruzione di percorsi individualizzati nei casi di disabilita' specifiche; · Costruzione di un sistema di rete con istituzioni pubbliche e private del territorio per agevolare l'integrazione degli studentidisabili; · Progettazione di iniziative innovative e sperimentali; · Relazioni con gli Organi e gli Uffici dell'Universita' per agevolare l'inserimento e l'integrazione degli studenti disabili; · Rendicontazione delle attivita' e attuazione degli adempimenti

    ministeriali annuali.


    Requisiti di ammissione


    Per l'ammissione alla selezione di cui trattasi e' richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

    a) Titolo di studio:

    Diploma di laurea in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Lettere, Materie Letterarie, Pedagogia, Psicologia, Relazioni Pubbliche, Scienze dell'educazione, Scienze della Comunicazione, conseguito ai sensi dell'Ordinamento universitario previgente al D.M.3.11.1999, n. 509, o equipollente;

    Ovvero

    Laurea Specialistica delle seguenti classi (DM 509/99):
    1/S, 2/S, 5/S, 10/S, 12/S, 13/S, 15/S, , 16/S, 22/S, 40/S,
    56/S, 57/S, 58/S, 59/S, 60/S, 65/S, 67/S, 87/S, 100/S, 101/S, 102/S,

    o Laurea Magistrale delle seguenti classi (DM 270/04):

    LM-1, LM-2, LM-5, LM-10, LM-11, LM-14, LM-15, LM-19, LM-50,
    LM-51, LM-52, LM-57, LM-59, LM-85, LM-87, LM-91 , LM-92, LM-93,
    LMG/01, di cui al D.I. 9 LUGLIO 2009;

    b) Eta' non inferiore agli anni 18;

    c) Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea;

    d) Godimento dei diritti civili e politici;

    e) Idoneita' fisica all'impiego.
    Non possono partecipare alla selezione coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo, nonche' coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell'art. 127, lettera d), del testo unico approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 o licenziati per giusta causa ai sensi dell'art. 1, comma 61, della Legge n. 662/1996.

    I requisiti prescritti, compresa la dichiarazione di equiparazione nel caso di eventuale titolo di studio e/o professionale conseguito all'estero (tale equiparazione dovra' essere dichiarata secondo le modalita' di cui all'art. 38 del D.Lgs n. 165/2001), devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione.

    I candidati sono ammessi con riserva alla selezione.

    L'Amministrazione puo' disporre in ogni momento, con provvedimento motivato del Direttore Amministrativo, l'esclusione per difetto dei requisiti prescritti.

    L'Universita' del Salento garantisce pari opportunita' tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ed il trattamento nei luoghi di lavoro, ai sensi dell'art. 7 del decreto legislativo n. 165/2001.

    Domande e termine di presentazione

    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice e secondo lo schema esemplificativo allegato (All. 1), deve essere indirizzata al Direttore Amministrativo e presentata direttamente, dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9.00 alle ore 13.00, all'ufficio postale di questa Universita' - viale Gallipoli, 49 - o spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, con esclusione di qualsiasi altro mezzo, all'Ufficio Reclutamento dell'Universita' del Salento - Piazza Tancredi n. 7 - 73100 Lecce entro Responsabile del procedimento

    Ai sensi della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni, Responsabile del procedimento e' il Capo Ufficio Reclutamento, Direzione Amministrativa - Rettorato Piazza Tancredi n. 7 - Lecce (Tel. n. 0832-292273/292275) E-mail: ufficio.reclutamento@unisalento.it.

    [FONT=&quot]Per ulteriori informazioni e bando completo visionare la Gazzetta Ufficiale 4 serie speciale n°80 del 07/10/2011 o sul portale università del Salento sessione Concorsi[/FONT]
     

Condividi questa Pagina