CAMPAGNA DI AUTODICHIARAZIONE IMPIANTI TERMICI | TorreVado.info

AUTODICHIARAZIONE IMPIANTI TERMICI

Riscaldamento

La Provincia di Lecce, nell’ambito del territorio di propria competenza e attraverso la società ASEA, continua il suo impegno nel fornire l’importante e prezioso servizio di controllo sugli impianti termici previsto dalla normativa.
In particolare, il 19 gennaio scorso ha preso il via la campagna di autodichiarazione, relativa al biennio 2003 – 2004, degli impianti termici con potenza termica nominale del focolare inferiore a 35 kw

Per agevolare tutti i cittadini che devono presentare il modulo delle dichiarazioni entro la data di scadenza fissata per il 19 marzo prossimo, la Provincia di Lecce ha attivato una serie di nuovi sportelli nei seguenti comuni: San Cesario, Maglie, Tricase, Alessano, Castrignano del Capo, Copertino, Galatina, Gallipoli, Martano, Minervino, Monteroni, Nardò, Neviano, Otranto, Casarano, Spongano, Squinzano, Ugento, Leverano, Vernole, Taurisano, Poggiardo, Montesardo.

Oltre a funzionare come centri di raccolta delle dichiarazioni, gli sportelli forniranno assistenza informativa a chi ne farà richiesta.
Ricordiamo che tali centri si aggiungono agli altri punti di raccolta e informazioni già in funzione.
Il modello di dichiarazione e il relativo bollettino, infatti, possono essere ritirati anche presso i seguenti uffici:
– le sedi municipali dei 96 comuni della provincia di Lecce;
– il settore Ambiente della Provincia di Lecce;
– gli uffici decentrati della Provincia di Lecce (Casarano, Maglie, Tricase);
– la Società A.S.E.A via Paisiello n° 34 – 73100 LECCE;
– la subconcessionaria Merid Impianti, s.s. 476 Km. 13,5 – 73013 Galatina;
– la subconcessionaria cooperativa V.I.T, via F. Capece, 34 – 73024 Maglie

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


E tu, cosa ne pensi?