Turismo rurale in Salento | TorreVado.info

Se avete intenzione di recarvi in vacanza in Puglia prendete in considerazione l’idea di passare un bel periodo di vacanza rurale nel Salento. Al posto di cercare alloggio sul lungomare salentino, peraltro bellissimo, provate a cercare una sistemazione nei piccoli paesi dell’entroterra.

Masseria santu Lasi Puglia

Non mancano infatti le opportunità di trovare un appartamento in affitto nel Salento, per il periodo estivo, e se non scegliete una località di forte richiamo turistico potreste anche risparmiare notevolmente sui costi. Il vantaggio dal punto di vista economico è accompagnato ad altri aspetti particolarmente interessanti. Troverete piccole comunità locali dove la vita trascorre all’insegna della tradizione senza la frenesia delle più frequentate cittadine del litorale. Avrete la possibilità di ammirare lo splendido panorama di uliveti e vigneti, che si estendono interminabili per chilometri e chilometri, interrotti solo dai campi coltivati che producono i gustosi ortaggi ed il grano che sono un vero e proprio trionfo della cucina salentina ed il suo vanto.

Trulli e pajare, originali, pittoresche ed affascinanti costruzioni contadine, realizzate con ammirabile competenza tecnica accumulando senza alcun uso di calce e cementi l’unica risorsa costruttiva presente in abbondanza nell’aspro territorio carsico degli altipiani pugliesi, la pietra, punteggiano il territorio con la loro presenza, isolate in mezzo alla campagna o raggruppate in piccoli e medi agglomerati.

Non mancano le masserie, le antiche fattorie che nell’epoca medievale venivano fortificate per resistere agli assalti dei pirati saraceni, quando si spingevano nelle loro razzie fin nell’entroterra, e dal pericolo dei briganti. Tante di queste oggi sono diventate magnifici agriturismi, dove si mantiene l’antica attività di lavorazione e produzione agricola accanto alle strutture per l’accoglienza, ed in cui i prodotti della coltivazione e dell’allevamento vengono offerti agli ospiti, freschi e genuini.

Il turismo rurale nel Salento offre inoltre la possibilità di apprezzare le proposte del turismo all’insegna dell’ecologia e del rispetto ambientale, ed ultimamente molte strutture in tal senso sono state predisposte e realizzate per rendere piacevole percorrere vallate e campagne in bicicletta o a cavallo, a stretto contatto con la natura. Si sono ripristinati antichi sentieri, i tratturi, dove generazioni di pastori praticavano la transumanza, ed attualmente sono uno dei percorsi più interessanti ed affascinanti per scoprire inconsueti scorci di territorio.

E tutto senza rinunciare a concedervi una bella giornata sulla magnifica costa salentina, raggiungibile in poco tempo dalla vostra base nell’entroterra.

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


E tu, cosa ne pensi?