Scarica la Guida Torre Vado 2010 | TorreVado.info

Abbiamo appena finito di caricare sul server la Guida di Torrevado.info estate 2010 in PDF. Non dimenticate di lasciare un vostro commento dopo averla sfogliata…

Guida Torre Vado estate 2010Quest’anno ormai alla 4° edizione la guida è sempre più vicina la turista, seguendo i vostri consigli abbiamo aggiunto molte altre informazioni, il tipo di costa nella cartina del salento a centro pagina, un intera pagina dedicata a numeri utili e servizi, fotografie a pagina intera, tre pagine interamente dedicate alle ricette salentine, le nostre webcam inserite nelle varie località, e molto altro che troverete in utile guida al vostro arrivo a Torre Vado. (Stampata in 20.000 copie anno 2010)

Se avete informazioni (di pubblica utilità) che  vorreste fossero aggiunte scrivete pure a pantaleo@torrevado.info o postate nei commenti o nel forum. Per i prossimi due giorni abbiamo messo on line la guida in attesa di vostri Suggerimenti.

Piccolo Consiglio

Dopo aver scaricato e aperto il file PDF per un ottima visualizzazione della guida consiglio di impostare ed attivare sul menu:

VISTA ———> Visualizza Pagina ————> 2 su 1

VISTA ———> Visualizza Pagina ————> Mostra copertina durante visualizzazione 2 su 1

Guida Torre Vado Estate 2010

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati


One Response to “Scarica la Guida Torre Vado 2010”

  • Nicola

    Mi avete chiesto un commento e io lo lascio. Letta la guida, ma (e questo è il mio punto di vista chiaramente del tutto personale) non è una guida, è un insieme di notizie messe una dopo l’altra. Verrò la settimana prossima lì in vacanza, quando ho visto on line una guida fatta da persone del posto ho pensato di trovarci dentro l’anima del paese, le sensazioni di chi ci vive, i consigli, i posti che un turista non troverà mai da solo. L’elenco dei bar lo trovo sull’elenco telefonico e la pubblicità ben venga se mantiene il sito ma che non sia così invadente.
    Grazie per la possibiltà di esprimere le mie idee e buon lavoro. Il mio commento vuole solo essere costruttivo.
    Nicola Esposito

E tu, cosa ne pensi?