LE LISTE E i PROGRAMMI AMMINISTRATIVE 2004

  1. antonello
    antonello Utente
    Registrato:
    11 Febbraio 2003
    Messaggi:
    107
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Circa due ore fa sono state ufficializzate a Tricase le liste che parteciparenno all'elezione della nuova Amministrazione Comunale di Morciano di leuca
    Le liste ammesse sono due
    LISTA N°1 PROGETTO DEMOCRATICO " INSIEME " ( Avv. GIUSEPPE PICCI )
    LISTA N°2 LISTA DEMOCRATICA POPOLARE (Avv. MARIA ROSARIA OTTOBRE )



    LISTA N° 01 PROGETTO DEMOCRATICO “ INSIEME “

    GIUSEPPE PICCI candidato Sindaco

    1. APPENNINO VITO
    2. COPPOLA ROBERTO
    3. CORCIULO ANTONELLA
    4. COSI ROBERTO
    5. COSTANTINI STEFANO
    6. DE GIORGI DONATO
    7. FASTO ANTONIO
    8. GIANNOTTA CLAUDIA
    9. MONTEDURO FRANCA
    10. NEGRO PIERO
    11. PICCINNI OSVALDO
    12. PONZETTA FIORE
    13. ROMANO CARMELO
    14. SERGI ANNAMARIA
    15. SIMONETTI ANTONELLO
    16. VILLANI VITO

    LISTA N° 2 LISTA DEMOCRATICA POPOLARE

    MARIA ROSARIA OTTOBRE candidato Sindaco

    1. ABATERUSSO VITO FRANCESCO
    2. CALZOLARO LORENZO
    3. CIULLO NICOLA
    4. COLELLA ANTONIA
    5. COPPOLA ANTONIO
    6. COLUCCELLO ANTONIO C
    7. DE GIORGI FABIO
    8. DE GIORGI VITO
    9. DE SILVESTRI LORENZO
    10. DURANTE LUCA
    11. IMPARATO PASQUALE
    12. MANCARELLA LUIGI
    13. PEPE GAETANO
    14. RENNA MARIA CONSIGLIA
    15. SPERTI PAOLO GIUSEPPE
    16. VOZZA MANUELA

    i programmi presentati


    PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2004-2009 lista N° 1
    La lista civica PROGETTO DEMOCRATICO “INSIEME” , ritiene che uno dei doveri degli Amministratori sia quello di rivolgersi alla Cittadinanza coinvolgendo tutte le forze sociali presenti nel paese.
    Al fine di garantire trasparenza sulle scelte , riteniamo indispensabile la partecipazione della popolazione a pubbliche assemblee e la pubblicazione di un opuscolo a cadenza periodica per una puntuale informazione .
    Saranno istituite, inoltre, apposite commissioni per la risoluzione di problematiche particolari o su segnalazione dei Cittadini.
    Il Cittadino non deve avere solo doveri , ma anche diritti , ad esempio deve conoscere quale iter procedurale avrà una sua richiesta , i tempi di conclusione ed il nominativo del Responsabile .
    A tal proposito sarà disposto un opuscolo che conterrà quanto prescritto dalla normativa vigente.
    * PUBBLICA AMMINISTRAZIONE *
    Valorizzazione delle professionalità dei quadri nel pubblico impiego , quale strumento di efficienza del sistema gestionale , per una pubblica amministrazione sempre più al servizio del cittadino.
    Istituzione di uno sportello di supporto per le varie esigenze e problematiche degli emigranti
    Decentramento ufficio anagrafe e polizia urbana a Barbarano

    * PUBBLICA ISTRUZIONE – CULTURA *
    • SCUOLE
    Consolidamento diritto allo studio con relativi servizi mensa , trasporto alunni , attività integrative .
    Completamento- rinnovo arredi scolastici e acquisto di attrezzature didattiche
    Utilizzazione scuola madia Barbarano per la realizzazione di laboratori scolastici , nuova biblioteca per adulti e ragazzi con sala multimediale .
    Incentivazione agli studenti e ai corsisti legata alle capacità , necessità ed impegno.

    • BIBLIOTECA
    Ordinamento , fruibilità della biblioteca , con la realizzazione di postazioni di studio individuale , istallazione di postazioni multimediali e collegamento internet per ricerche bibliografiche e per la consultazione di documenti on-line.
    Sviluppo e promozione di iniziative culturali e interculturali mirate all’aggregazione ed al coinvolgimento dei cittadini fornendo spazi per attività ricreative , manifestazioni musicali di vario genere accompagnate a feste popolari
    * SERVIZI SOCIALI *
    L’obiettivo è aumentare l’attenzione alle persone e la creazione di opportunità per i soggetti più deboli e svantaggiati.
    • INFANZIA – GIOVANI - ANZIANI
    Spazio gioco e servizi ricreativi ed educativi per il tempo libero .
    - occasioni di gioco , di attività , di interazione e condivisione
    - promozione di iniziative di accompagnamento
    - incontri strutturati su temi che emergono dai bisogni , coordinati da esperti e finalizzati all’inserimento degli adulti nella rete educativa
    - formazione permanente degli operatori a sostegno della gestione , della programmazione e sviluppo del servizio

    Collaborazione con le strutture sovracomunali per l’attivazione di iniziative rivolte agli adolescenti e ai giovani che favoriscono l’integrazione , l’aggregazione e l’interscambio di esperienze con proposte di incontri , di promozione ricreativa , culturale di riflessione e di coinvolgimento in prima persona degli interessati .
    Consolidamento e creazione di iniziative a livello culturale , fisico , ricreativo , assistenziale e trasporto per esami e terapie sanitarie . Acquisto ambulanza propria.
    Adesione , sostegno economico e collaborazione continua con le strutture sanitarie presenti sul territorio per le necessità dei disabili.
    Ampliamento dei servizi di assistenza domiciliare .
    • GRUPPI CULTURALI ED ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

    Creazione di un Albo delle associazioni per favorire l’associazionismo e meglio rispondere e partecipare alla vita amministrativa con intenti comuni.
    * SPORT *

    Miglioramento , completamento e ampliamento dell’impiantistica sportiva :
    - Stadio Comunale : collaudo e sistemazione definitiva
    - Complesso di nuova costruzione : completamento e disponibilità
    - Campo di calcetto Barbarano : costruzione spogliatoi , rifacimento superficie , riflettori
    - Costruzione di un bocciodromo

    Sostegno , verso quelle società che si impegnano a svolgere attività sportive in favore di ragazzi\e e di promozione di nuove discipline.
    *ECOLOGIA ED AMBIENTE *

    Istallazione di un ecostazione e dei relativi servizi al cittadino in collaborazione con gli enti preposti , per un monitoraggio continuo e costante attraverso sistemi di controllo.
    Progettazione e valorizzazione di percorsi naturalistici
    Potenziamento e riqualificazione di aree quali il boschetto Barbarano , e la villa comunale
    * LAVORI PUBBLICI *
    Cura , mantenimento , manutenzione ordinaria e straordinaria del patrimonio comunale per una fruibilità della stesso più razionale ed adeguata .
    Completamento e potenziamento dell’illuminazione pubblica
    Sistemazione della segnaletica orizzontale e verticale e della toponomastica stradale .
    Cura dell’arredo urbano per una riqualificazione dell’immagine , con particolare riguardo alle strade di accesso al paese.

    Miglioramento della infrastruttura cimiteriale di Barbarano

    Completamento acquedotto , punti luce e fognatura in tutto il territorio comunale
    * VIABILITA’ E URBANISTICA *
    Condivisione dei progetti regionali di miglioramento del sistema viario
    Revisione e adozione di nuovi strumenti urbanistici generali ed attuativi , sulla scorta delle riforme delle discipline urbanistiche regionali , tesi a riqualificare le parti del centro storico in stato di abbandono e ad indirizzare il futuro sviluppo residenziale ed industriale , nel rispetto dell’ambiente e del territorio.
    Abbattimento delle barriere architettoniche anche per uffici privati aperti al pubblico
    Sistemazione lungomare Torre Vado
    Riqualificazione e bonifica del cinema Orlando
    Risistemazione di Piazza Berlinguer in Barbarano



    *ATTIVITA’ PRODUTTIVE *
    Agricoltura : formazione ed informazione con corsi ed incontri specifici , con esperti per il rilancio di un settore trascurato , e migliorare la qualità e la commercializzazione
    delle produzioni.

    Artigianato : completamento della zona artigianale di Marciano e progettazione di una zona artigianale a Barbarano.

    Commercio : Organizzazione dei mercati ed individuazione di aree per nuove iniziative commerciali

    Pesca : interventi a sostegno della soluzione dei problemi legati al porto e delle esigenze della categoria dei pescatori

    Turismo : risorsa da sostenere e favorire con metodo e professionalità
    - con incentivi agli operatori che rimangono aperti tutto l’anno
    - adoperarsi con tutte le forme per la destagionalizzazione ( non solo mare , ma anche centro strorico , vore , e leuca piccola , piatti e alimenti tipici per un offerta turistica più completa e basata sulla qualità )
    - partecipazione a fiere

    Costituzione di una società mista per la gestione dei servizi comunali .

    Progetto per la realizzazione di un corpo di protezione civile
    * AUTONOMIA IMPOSITIVA *

    Gestione oculata delle risorse economiche per rendere più efficaci i servizi alla comunità .



    PROGRAMMA AMMINISTRATIVO lista N° 2


    La lista dei candidati al Consiglio Comunale e la collegata candidatura alla carica di Sindaco , contraddistinta dal simbolo “ Doppia corona circolare , la esterna di colore blu con le 25 stelle della U.E., l’interna con i colori della bandiera italiana . All’interno disegno raffigurante la PAIARA e la scritta verde LISTA DEMOCRATICA POPOLARE , qui di seguito espongono il proprio programma amministrativo per il quinquennio di carica degli organi del comune :
    Nel programma ci si propone di lavorare per migliorare la qualità della vita degli amministrati , essendo questa la missione di chi governa.
    Pertanto avvieremo un processo innovativo ponendo , al centro del programma , politico-amministrativo , l’obiettivo di un Comune che sia espressione di nuove opportunità di sviluppo istituzionale e socio – economico del territorio.
    Ci rivolgeremo innanzitutto ai giovani , ponendo in essere interventi mirati a soddisfare le loro aspettative nel campo del lavoro, dell’acculturamento , della formazione e del tempo libero. Agevoleremo , di conseguenza, il loro coinvolgimento nella gestione delle infrastrutture portuali , nella valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio archeologico ed artistico del nostro territorio ( turismo culturale ) , nell’attività diretta alla promozione turistica locale ( turismo rurale – visite guidate – albergo diffuso ) .
    Per quanto riguarda l’acculturamento dei giovani ci proporremo l’istituzione di una mediateca e di una sala polivalente , in locali predisposti dal comune , ove questi possano incontrarsi e socializzare.
    Ci ripromettiamo di attuare una sempre più attenta ed efficace politica a favore degli anziani , dei disabili , delle nuove fasce di povertà e in genere di quelle persone meno fortunate che chiedono alla pubblica amministrazione risposte dignitose ed adeguate , migliorando i servizi riguardanti tali categorie , intensificando l’assistenza domiciliare , intervenendo sulle famiglie meno abbienti con sussidi atti a garantire il diritto allo studio , prevedendo agevolazioni , anche di natura fiscale a favore delle famiglie con disabili .( riduzioni ICI e Tassa rifiuti ) .
    Nel campo dell’agricoltura , interverremo attraverso un processo di rinnovamento che consisterà in una capillare informazione tesa a portare a conoscenza dei produttori di olio , i mezzi di aiuto predisposti dalla comunità europea e dal piano agricolo provinciale .
    Ci adopereremo , infine , per incentivare la capacità organizzativa dei produttori , nell’ambito della conservazione , trasformazione e commercializzazione dell’olio , anche attraverso l’uso di strumenti informatici ( internet etc.).
    Per quanto riguarda i lavori pubblici , agiremo lungo più direttrici : a) revisione del piano traffico ( mediante l’apertura o la sistemazione di strade ) , onde regolare o deviare il flusso veicolare sia in Marciano e Barbarano che nella marina di Torre Vado ; b) riqualificazione ed illuminazione delle piazze , dell’ex cinema orlando e del lungomare , con abbattimento delle barriere architettoniche , c) recupero , ristrutturazione e restauro , del patrimonio architettonico e archeologico locale ed opere in generale.
    Nel settore della cultura e dei beni culturali , aiuteremo e sosterremo la pro-loco, la Chiesa e tutte le altre associazioni che in questi anni hanno portato la cultura del nostro paese all’attenzione provinciale e sovra locale . Ci impegneremo , inoltre , a realizzare un “ marchio di qualità “, come ad esempio quello realizzato dalla provincia di Lecce , ( “SALENTO DA AMARE “), che costituisca il tratto distintivo e caratterizzante del nostro territorio , onde valorizzare il patrimonio architettonico , archeologico e turistico locale .
    Nel campo del turismo , prepareremo un serio piano di promozione turistica del territorio onde allungare il più possibile la stagione turistica e mettere in condizioni i turisti di visitare il nostro paese in ogni periodo dell’anno : l’albergo diffuso , il turismo rurale , culturale, gastronomico , ed ambientale , possono costituire gli strumenti per costruirsi un proprio ruolo autonomo e differenziato e vincere la sfida della competizione turistica con altre realtà costiere .
    In questo senso ci impegneremo a realizzare degli eventi che possano portare la marina di Torre Vado all’attenzione provinciale e nazionale ed a effettuare dei protocolli di intesa con altre realtà all’avanguardia del settore del turismo.
    Per brevità e come esempio emblematico citiamo “LA NOTTE DELLA TARANTA “, organizzata dai comuni della grecia salentina oppure la rassegna estiva “ NEGROAMARO “ organizzata dalla provincia di Lecce ; tutto ciò in perfetta coerenza con l’impegno a far conoscere sempre di più e meglio il nostro comune .
    Ci adopereremo nell’effettuare un gemellaggio con un comune della Svizzera ove risiedono numerosi nostri concittadini , nonché di inviare periodicamente a questi ultimi un resoconto delle iniziative svolte da codesta amministrazione .
    Potenzieremo, infine , le attività promozionali partecipando a fiere ed eventi nazionali ed esteri.
     

Condividi questa Pagina